Social trading - copy fund - copiare i migliori trader

Abbiamo creato la prima guida italiana sul social trading per neofiti!

Al termine della lettura di questa pagina, sarai immediatamente in grado di investire autonomamente in azioni seguendo un metodo collaudato. E la cosa più interessante è che per iniziare saranno sufficienti meno di 200€.

Parliamo quindi di come guadagnare online tramite attività di trading, rivolgendoci anche a chi ha pochi soldi (come 100€, 200€ ma anche 2.000€ o più) e poca o nulla esperienza con l’obiettivo di trarre profitto dall’acquisto e dalla rivendita di titoli finanziari, ma in modo molto meno tecnico, più accessibile e sicuramente più umano e “semplificato”.

Se sei affascinato dall’investimento finanziario ma hai poche competenze in materia questa modalità ti interesserà sicuramente.

La nostra guida è suddivisa in 5 parti

E’ necessario che tu segua tutti i passaggi in modo ordinato: fidati non ti richiederà più di 30 minuti. Ecco com’è strutturata:

  1. Descrizione sintetica del metodo che ti permette di investire con pochi soldi (leva finanziaria) e senza competenze (copy trading).
  2. Spiegazione del funzionamento della leva finanziaria.
  3. Spiegazione del funzionamento del copy trading.
  4. Procedura per individuare i trader da copiare, in modo scientifico e professionale.
  5. Istruzioni per iniziare ad investire su eToro + bonus.

1. Come funziona, in breve, il metodo

etoro-logo

La strategia che stiamo per spiegarti si basa sulle funzionalità di eToro, famosissima piattaforma di social trading.

Accedendo ad una nutrita community di trader potrai “filtrare” i singoli trader in base a quanto hanno guadagnato storicamente grazie alle loro attività di trading online.

Puoi ad esempio selezionare tutti i trader che hanno ottenuto un profitto minimo del +25% nell’arco degli ultimi due anni e che magari hanno un grado di rischio basso (cioè i loro portafogli hanno avuto delle oscillazioni negative minime).

A questo punto potrai decidere di copiare automaticamente, da oggi in poi, le loro operazioni, allocando sulla copia delle strategie dei trader migliori una parte del tuo capitale e utilizzando la leva finanziaria (nello specifico il prodotto finanziario si chiama CFD), che ti permette di acquistare grandi quantitativi di azioni con piccole cifre.

La piattaforma leader che permette questa tipologia di trading si chiama eToro ed ha oltre 6 milioni di investitori attivi in 140 nazioni.

Tutto quello che devi fare per iniziare a copiare una posizione è:

1) Aprire un conto su eToro;
2) Cercare i trader migliori e più affini al tuo profilo di rischio;
3) Una volta individuato il trader che vuoi copiare, destinare parte dei tuoi fondi per copiarlo e fare partire la copia.

Copiando i migliori investirai come i migliori.

Riepilogando: il tuo portafoglio copierà letteralmente gli investimenti dei trader che avrai selezionato. Se loro guadagnano, tu guadagni di conseguenza.

Iscriviti adesso ad eToro per configurare il metodo descritto all’interno di questa guida, e continua a leggere per approfondire i tre temi fondamentali: il copy trading, la leva finanziaria ed il metodo scientifico per selezionare i trader migliori.

2. La leva finanziaria: investire con pochi soldi

CFD toro

Come si investe in azioni con pochi soldi (ad esempio con 180€)?

C’è solo un modo per farlo: si utilizzano dei contratti derivati, e nello specifico dei CFD (contratti per differenza).

Se vuoi approfondire l’argomento abbiamo scritto una guida esaustiva sui CFD, ma non è necessario capire ora tutti i tecnicismi alla base di questo strumento per applicare correttamente il metodo.

Quello che invece ti serve realmente sapere è che si tratta di prodotti che utilizzano la leva finanziaria. In soldoni ti permettono di operare su un mercato (ad esempio comprando azioni della Apple) con un capitale maggiore rispetto a quello che possiedi.

Ad esempio: investendo 100€ potresti acquistare 10.000€ di azioni Apple. In questo caso applicheresti una comunissima leva di 1 a 100. (100€ acquistati in azioni ogni 1€ investito).

Se le azioni Apple si apprezzassero di un 10%, cioè incrementassero la loro valorizzazione, a seguito del lancio di un nuovo modello di iPhone, il tuo portafogli passerebbe da una valorizzazione di 10.000€ ad una di 11.000€ (+10%). Quindi a fronte di un reale investimento di 100€, vendendo le azioni in tuo possesso, otterresti indietro 1.100€ (1.000€ di profitto + 100€ di capitale) con un profitto del 1.000%.

Va da se che questo ti permette di aumentare notevolmente le vincite, ma in parallelo anche le perdite.

Per questo motivo devi fare molta attenzione alla corretta scelta dei trader da copiare, e di questo ti parliamo in modo specifico nei successivi paragrafi 3 e 4

3. Il copy trading: investire copiando le strategie dei trader professionisti

social trading etoro

Immaginiamo che cercando dei metodi per investire con un piccolo capitale, ti stia approcciando solo ora al mondo degli investimenti.

Come anticipato all’inizio di questa guida, il miglior consiglio che potremmo darti è di farlo iniziando con una piattaforma di Social Trading, e questo per almeno 3 motivi:

  1. Un Broker di Social Trading, oltre a fornirti tutti i classici strumenti di trading online come i CFD a leva finanziaria di cui abbiamo appena parlato, è anche un social network in cui trovi migliaia di altri investitori con cui puoi confrontarti su andamenti di mercato, tattiche o semplicemente puoi chiedere informazioni e chiarimenti.
  2. Ti permette di visualizzare le performance storiche degli altri trader, e quindi individuare i più autorevoli e, allo stesso tempo, profittevoli.
  3. Ti permette di iniziare a copiare in automatico tutte le azioni dei trader che hai deciso di seguire. E questo è possibile anche investendo capitali molto inferiori rispetto a quelli gestiti dai trader professionisti.

Diventa quindi di fondamentale importanza adottare un metodo “scientifico” per individuare i trader da seguire e copiare, con l’obiettivo di selezionare non solo i migliori ma anche quelli con un profilo di rischio che più si adatta alle nostre specifiche esigenze.

Ti spieghiamo passo passo come fare nel prossimo e penultimo paragrafo.

4. Individuare i giusti trader da copiare: procedura passo passo per creare un portafogli su misura per le tue esigenze

L’obiettivo ora è semplice: adottare un metodo preciso e scrupoloso per trovare i migliori trader da copiare.

La procedura è stata studiata per individuare in modo scientifico tutti quei trader che, in un periodo ragionevolmente lungo (2 anni) abbiano realizzato un profitto minimo annuo del 10% con tecniche non rischiose, tramite strumenti poco volatili e gestendo con parsimonia il proprio patrimonio.

Insomma dei professionisti che possano darci una ragionevole certezza di avere padronanza della materia e non operatori improvvisati con un po’ di fortuna.

Vediamo passo passo come fare.

Fase A: Preparazione

toro selezione persone

  1. Se non lo hai ancora fatto, apri gratuitamente un conto su eToro: puoi farlo adesso in 2 minuti netti cliccando qui. Non è necessario depositare fondi per il momento.
  2. Apri eToro sul tuo browser web.
  3. Utilizza lo strumento “Cerca Persone” situato nella spalla sinistra del tuo profilo poi clicca su “Vai”. eToro lancerà una ricerca pre-impostata estrando tutti i trader con un profitto storico superiore al 10%, con foto, verificati, con un minimo di 5 negoziazioni, ecc. I trader suggeriti qui non sono necessariamente malvagi, ma noi siamo in grado di trovarne di molto migliori, quindi ignorali e salta al prossimo passaggio.
  4. Rimuovi tutti i filtri cliccando sulle X.

etoro elimina x

Fine della preparazione.

Fase B: Impostazione dei filtri

  1. Cliccando su “Filtra”, inserisci filtro “ultimi 12 mesi“: per avere un’idea realistica dei successi del trader, è fondamentale osservare l’andamento storico di almeno un anno. Puoi anche inserire 2 anni per migliorare l’accuratezza.eToro 12 mesi
  2. Inserisci filtro “stato verificato“: così visualizziamo solo operatori reali (e non improvvisati) che abbiano inviato i propri documenti di identità ad eToro.eToro Stato Verificato
  3. Inserisci filtro “profitto minimo 10%“: siamo qui per guadagnare e il minimo a cui puntare è un +10% l’anno. Se al punto 4. hai scelto 2 anni qui dovrai ovviamente inserire “minimo +20%”.
  4. Inserisci filtro “investimenti profittevoli fra 40% ed 80%“: in questo modo escludiamo sia chi ha percentuali di vincita troppo basse, ma anche chi ha percentuali troppo alte. Queste ultime, nella stragrande maggioranza dei casi, sono frutto di tecniche di trading estremamente rischiose come la Martingala o la Mediazione del Prezzo, che possono fuorviare questi parametri mettendo però a serio rischio il nostro portafoglio.eToro-investimenti-profittevoli
  5. Inserisci filtro “punteggio di rischio minore di 6“: questo punteggio, calcolato da eToro tenendo in considerazioni diversi elementi fra cui la volatilità media degli strumenti utilizzati, esprime il grado di rischio delle strategie adottate dal trader. Valori oltre il 6 sono sicuramente eccessivi.eToro-punteggio-rischio
  6. Inserisci filtro “dimensione media massima del 5%“: visualizzeremo solo trader che investono piccole quantità del loro capitale su ogni singola operazione. Con percentuali troppo alte potrebbero bastare poche operazioni sfortunate per compromettere buona parte del conto.eToro-dimensione-media-massima

Abbiamo terminato i filtri da inserire. Possiamo passare alla visualizzazione dei dati che ci interessano all’interno delle colonne.

Fase C: Impostazione delle colonne

Prima di tutto localizza il pulsante a forma di ingranaggio in alto a destra, che ti consente di modificare le informazioni contenute all’interno delle singole colonne.

modificatore-colonna-etoro

Poi modifica le colonne così come indicato di seguito e clicca il pulsante azzurro di conferma una volta terminate le modifiche (lo abbiamo cerchiato di rosso nell’immagine di riepilogo successiva).

  1. Inserisci colonna “investimenti profittevoli“: l’abbiamo limitata fra 40% ed 80% grazie ai filtri, ma vogliamo comunque visualizzarla qui.
  2. Inserisci colonna “dimensione media“: anche questo parametro è stato limitato dai filtri ma sarà utile visualizzarlo insieme agli altri.
  3. Inserisci colonna “esposizione“: si tratta di un valore importantissimo che deriva dalla dimensione media. La logica è questa:
    • più il trader, in un determinato lasso di tempo, investe le sue risorse, più il parametro aumenta. A parità di performance è quindi preferibile un trader con un’esposizione minore, in quanto riesce a rischiare meno risorse per ottenere gli stessi risultati.
    • più l’esposizione differisce dall’esposizione media, più il trader tende a mantenere aperte contemporaneamente più operazioni. Non è un dato negativo a prescindere, ma sicuramente indica un maggior fattore di rischio. Quindi più è alta l’esposizione, e più questo si discosta dalla dimensione media, più dovremmo effettuare controlli scrupolosi sul trader.
  4. Inserisci colonna “copiatori“: l’ultimo parametro che terremo in considerazione è il seguito di copiatori del nostro trader designato, che ci permetterà di analizzare per primi, fra i trader più profittevoli, quelli anche maggiormente seguiti della community.

impostazione-colonne-etoro

Abbiamo ora tutto quello che ci serve per estrarre in modo scientifico i trader da seguire.

Fase D: Selezione manuale

  1. Metti in ordine i trader per numero di copiatori (in alto dovrà apparire il trader più seguito).
  2. Uno alla volta, clicca con il tasto destro sul nome di ogni trader e apri il profilo su una nuova scheda.ordine-copiatori
  3. Ignora tutti i dati, entra nella sezione “grafici” e concentrati solo sulla Equity Line del conto del trader. Questa ci serve per osservare il trend visualizzato attraverso il grafico.
  4. Imposta la visualizzazione su 2 anni.
  5. Osserva il grafico e poniti queste domande:
    • E’ in profitto?
    • Ha un andamento costante?
    • Ci sono stati momenti anomali? Dei crolli (drawdown) vertiginosi?grafico-equity-line-etoro
  6. Individua i trader con Equity Line il più possibile costante e in sana crescita, scartando quelle con anomali e pericolosi andamenti discontinui. In 10 minuti avrai trovato almeno 20 trader che facciano al caso tuo.
  7. Trovati i trader che rispettano questa caratteristica, attraverso il tasto “+” aggiungili ad una lista che chiamerai “Migliori trader eToro – Metodo Intraprendere.net”.

Qui di seguito una serie di ottime Equity Line individuate tramite questa procedura.

equity-line-ok

etoro-equity-line2

etoro-equity-line3

[Facoltativo] Il gioco è fatto, hai ottenuto una cernita dei migliori trader di eToro.

Se preferisci, per avere un quadro più chiaro con tutti i parametri individuati a portata di mano, puoi riportare tutte le numeriche su un semplicissimo foglio excel.

Questo perché alcuni dati visualizzati in colonna non sono visibili dentro la scheda del trader, e potrebbero rendere scomodo il confronto diretto per la selezione finale.

Puoi quindi creare un nuovo file Excel con queste 9 colonne:

  • Nome trader
  • URL del profilo
  • Investimenti Profittevoli
  • Profitto Medio
  • Perdita media
  • Dimensione Media (lo trovi su pagina Ricerca Trader)
  • Esposizione (lo trovi su pagina Ricerca Trader)
  • Punteggio di rischio

Inserisci i dati dei trader che hai salvato all’interno della lista “Migliori trader Etoro – Metodo Intraprendere.net”.

Non è necessario inserirli tutti, ma solo i migliori fra quelli che avrai individuato, per selezionare in modo più agevole quelli da cui iniziare a copiare.

5. Istruzioni per iniziare ad investire su eToro: sei pronto per iniziare la copia

Adesso sei in grado di destreggiarti fra i principali parametri che ti permettono di selezionare i trader più performanti, ma anche di sviluppare una tua opinione professionale su ognuno di questi trader.

Per iniziare scegli 5 trader dalla tua selezione finale (che raggiungi selezionando sulla spalla sinistra la voce “lista preferiti” e poi scegliendo la lista “Migliori trader eToro – Metodo Intraprendere.net”), distribuisci il capitale che vuoi investire in parti uguali e clicca su “copia” per far partire la copia.

etoro-schermata-copy-trading

Vedrai foto, username e (non sempre) nome reale del trader insieme al suo profitto percentuale degli ultimi 12 mesi.

Ecco cosa dovrai scegliere in questo ultimo passaggio:

  1. L’importo da investire nella copia: il minimo è 100$ o non oltre il 40% del tuo saldo disponibile. Se però hai un saldo inferiore a 250$ puoi investire anche tutto il capitale su un’unico trader. In base all’importo che destinerai eToro calcolerà l’investimento medio stimato. Di regola dovrebbe essere superiore ad 1$, dato che 1$ è il minimo per aprire una posizione e con valori inferiori correresti il rischio di perdere la copia di alcune operazioni. Quindi più ti allontanerai dal valore di 1$ e meglio è.
  2. Lo stop delle perdite: è una cintura di sicurezza che ti permette di uscire dall’investimento qualora le perdite superino un certo limite. Il valore di base è 40% ma puoi variarlo da un minimo di 5% ad un massimo di 95%. Se è la tua prima volta, inserisci 40%.
  3. Copia posizione aperte: se attivata, facendo partire la copia inizierai subito a copiare tutte le operazione in corso. In alcuni casi vale la pena, in altri no. In linea di massima, se questa è la tua prima esperienza, ti consigliamo di lasciare deselezionata questa casella.

Conclusioni e raccomandazioni operative

Se hai seguito passo passo la nostra guida, adesso possiedi una visione molto ben strutturata dell’utilizzo e delle possibilità della piattaforma eToro come strumento di investimento tramite la funzionalità del copy trading.

Dobbiamo ricordarti che i risultati storici ottenuti dai singoli trader non garantiscono necessariamente le medesime performance future.

Per completezza, ti alleghiamo anche i top 5 trader individuati tramite la nostra procedura. Non è detto che siano ancora performanti quando farai la tua ricerca, quindi ti esortiamo a ripeterla come indicato all’interno di questa guida.

Migliori trader di etoro

Ricordati che il deposito minimo richiesto per aprire un conto è di 180€, quindi puoi e devi realmente iniziare ad investire piccole cifre.

Se qualcosa non fosse chiaro, utilizza i commenti qui sotto!

Clicca qui, se non lo hai ancora fatto, per iscriverti subito ad eToro.

UNISCITI AGLI OLTRE 35.000 E DIVENTA IMPRENDITORE DI TE STESSO
Ogni settimana inviamo una email a 35.000 imprenditori smart. Azioni giuste portano giusti risultati: Impara da chi ce l’ha già fatta! Iscriviti e ricevi subito la roadmap di Intraprendere!
Noi ODIAMO lo spam. Leggi la Privacy Policy.


LEGGI ANCHE

6 Commenti

  1. Grande guida, esaustiva e davvero a prova di neofita. Innanzitutto complimenti.
    Ho seguito tutta la procedura, ho la mia selezione di TOP trader selezionati con il vostro metodo e sarei pronto per iniziare la copia.

    Vorrei iniziare con 400€, …è davvero possibile con questa cifra?

  2. Complimenti siete proprio i migliori!!!
    Volevo chiedervi per quanto tempo in media consigliate di seguire i top trader individuati?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here