diventare reseller scarpe
data-full-width-responsive="true">



Uno dei fenomeni commerciali più interessanti degli ultimi anni che riguarda soprattutto i giovanissimi è sicuramente quello legato al mercato delle sneakers. Pur trattandosi di semplici scarpe da ginnastica griffate, alcune di queste hanno raggiunte il prezzo di un’automobile a causa del “reselling”. Di cosa si tratta e soprattutto come diventare reseller di scarpe? Te lo spiego subito qui.

Come diventare reseller di scarpe

Prima di vedere come diventare reseller sneakers, occorre comprendere chi è e cosa fa questa figura. Lo sneaker reseller è, in genere, un giovane collezionista di scarpe sportive che acquista i suoi modelli preferiti sul web o in catene di negozi come Footloker e li rivende poi sfruttando gli stessi canali online una volta che il loro prezzo di mercato è cresciuto.

Ciò che fa aumentare il valore dell’articolo non è né la marca né la qualità del prodotto in sé, quanto l’incrocio fra l’elevata richiesta da parte degli appassionati (i cosiddetti “sneakerheads”) e la scarsa offerta sul mercato di quello stesso modello di scarpe.

Quando a ciò si aggiunge il forte desiderio suscitato da questo tipo di merce, il gioco è fatto! Vi sono così sneaker come Nike Air Mag Back To The Future BTTF che possono arrivare a costare perfino 23 mila euro. Ma, attenzione, il sistema non funziona solo per le scarpe ma anche per tute, felpe e altri capi sportivi gettonati dalla stessa fascia di clienti.

Vediamo ora come fare a diventare reseller di scarpe. Gli ingredienti di base per poter iniziare non sono poi tanti: servono prima di tutto una grande passione per il prodotto e un capitale iniziale per cominciare a comprare.

In realtà, se pensi che sia necessario avere cifre elevate da investire, devo subito dirti che sei nel torto: alcuni giovani reseller hanno iniziato usando solo la loro paghetta settimanale, ritrovandosi in breve a guadagnare più dei loro genitori.

Altro aspetto molto importante è la scelta dei canali su cui comprare: quello dello streetwear resell è infatti un mercato in cui pullulano moltissimi articoli falsi, così fedeli all’originale che neppure il più grande degli appassionati potrebbe riuscire ad accorgersene. Il modo migliore, quindi, per non essere fregati è quello di comprare e vendere solo su siti veramente affidabili.

Infine, altra qualità per diventare reseller, consiste nell’essere sempre costantemente aggiornato in modo maniacale sul mondo dello Streetwear.

Questo significa conoscere a memoria gli orari di uscita degli ultimi trend e utilizzare delle applicazioni sul tuo smartphone come Autofill che ti consentano di velocizzare il processo d’acquisto sui tuoi e-commerce preferiti, saltando alcuni passaggi e battendo quindi sul tempo altri possibili compratori.

Dove acquistano i reseller

Per acquistare sneakers in edizione limitata gli unici canali possibili sono:

  • I Campout fuori dai negozi di retail;
  • Le riffle sui siti ufficiali dei marchi più importanti oppure su alcuni siti e-commerce che trattano sneaker di fascia alta.

Partecipare ai campout ste non è però un gioco da ragazzi: occorre infatti registrarsi per tempo e avere molta pazienza facendo la fila ore e ore prima dell’apertura del negozio, rischiando poi di non essere neppure estratto.

Per quanto riguarda invece i siti ufficiali, i più cliccati sono sicuramente Adidas e Nike.

Quest’ultimo dispone perfino di un’applicazione chiamata SNEAKRS, scaricabile gratuitamente sull’App Store, in cui le sneakers vengono rilasciate attraverso delle “Draw” ad un orario ben preciso, ovvero un sorteggio casuale.

Dopo essere entrato all’interno dell’app e aver confermato l’ingresso alla draw della scarpa selezionata, riceverai una notifica qualora dovessi esserti aggiudicato il paio. una notifica nel caso in cui si dovesse aver vinto il paio.

E per quello che concerne i siti? Il mio consiglio come ho già detto è quello di comprare solo sui siti più sicuri ed affidabili come:

  • Outpump
  • Hypebeast
  • Dropout milano
  • Supreme community

Sconsigliamo invece di utilizzare la vendita fra privati attraverso i social, in quanto in molti casi si tratta di prodotto del mercato parallelo o di seconda mano.

Dove rivendono i resellers di sneakers

Una volta che sei riuscito ad aggiudicarti un paio di sneaker in edizione limitata fuori da un negozio o sul web, per guadagnare tutto quello che devi fare è rivenderlo. Anche in questo caso i canali più utilizzati sono online:

  • Siti specializzati come StockX, Grailed e Flight Club;
  • Gruppi su Facebook come Drug Fashion Club (DFC), una community Facebook con decine di migliaia di iscritti in cui è possibile rivendere nuove o usate sneakers di ogni tipo, a patto di rispettare la netiquette del gruppo.

Quanto guadagna un reseller di scarpe

È del tutto impossibile stabilire quanto guadagna un reseller di scarpe. Molto dipende ovviamente dall’investimento iniziale.

Se è vero infatti che è possibile iniziare anche con piccoli importi (da 200 a 400 euro) per arrivare a guadagnare cifre da capogiro occorrerà pian piano incrementare la posta.

Quello che è certo è che i potenziali guadagni sono davvero elevati: per le sneakers più ricercate il profitto può addirittura sfiorare il 1.000% del valore iniziale.

Non è dunque raro sentire interviste di reseller di scarpe appena adolescenti che affermano di guadagnare fra le 1.500 e 2.000 euro al mese vendendo sneaker su internet.

Certamente è bene anche saper sviluppare qualche strategia su come vendere scarpe online: utilizzare le immagini giuste, mettere una descrizione, pubblicare le offerte nei giorni e negli orari giusti. Così facendo puoi stare certo che prima poi il perfetto acquirente disposto a spendere la cifra che chiedi non tarderà a venire.

Cerchi altri sistemi per guadagnare online? Clicca qui e scopri il metodo più adatto a te!


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here