business plan app

Un business plan di successo può fare spesso la differenza tra far decollare la tua idea imprenditoriale o non essere mai in grado di spiccare il volo. Si tratta infatti di uno strumento indispensabile per convincere gli investitori che vale la pena finanziare la tua idea. Motivo quindi più che valido per adottare una business plan app, che non è altro che un software che ti aiuta a sviluppare il tuo piano aziendale.

Dato che le opzioni disponibili sono molteplici, ho selezionato qui le migliori app per business plan oggi disponibili online. Prima di conoscerle più nel dettaglio, andiamo però a vedere insieme cos’è un software per business plan.

Molte persone hanno escogitato idee sorprendenti nel corso dei secoli, ma non tutte sono riuscite a convertire queste idee in un’attività di valore. Perché è così? Il motivo è semplice: convertire una grande idea in un business plan valido e convincente non è così facile come ci si aspetterebbe.

È qui che entra in gioco una business planning app: il suo obiettivo è infatti quello di agevolare il lavoro di realizzazione del tuo piano aziendale per consentirti di ottenere più facilmente i capitali necessari ad avviare il tuo progetto di impresa.

Le 7 migliori app per business plan del web

I programmi per la realizzazione di business plan sono rivolti principalmente a imprenditori, sviluppatori aziendali e start-up. Tuttavia ne esistono di così tanti tipi che potrebbe essere difficile scegliere quello giusto per le tue esigenze.

Abbiamo quindi pensato a restringere la lista fornendoti qui un elenco dei migliori software per piani aziendali oggi disponibili sul mercato.

I criteri principali su cui si è basa la nostra selezione sono stati:

  1. Numero di funzionalità;
  2. Facilità di utilizzo (e/o presenza di assistenza e guide in linea per rendere più semplice la fruizione dell’app);
  3. Prezzo.

Andiamo quindi a vedere quali sono state le app per business plan che hanno superato la prova.

1. nTask

Il primo della lista è nTask, software di pianificazione e gestione aziendale che però presenta molte funzionalità che vanno oltre la pianificazione stessa.

Il programma è stato, infatti, sviluppato con l’intenzione di aiutare imprenditori e project manager nell’organizzare il loro flusso di lavoro quotidiano. Proprio per questo consente di creare più spazi di lavoro per semplificare diversi progetti contemporaneamente, compresa la parte di pianificazione delle risorse.

Completano il tutto un prezzo di abbonamento davvero competitivo (il piano premium parte da $ 2,99 per utente /al mese e c’è anche una versione di base gratuita), la possibilità di condivisione dei task con tutti i membri del team e l’utilizzo di funzioni visive con diagrammi di Gantt che consentono di mettere le varie attività in sequenza e di creare le connessioni necessarie.

2. Enloop

Enloop è un altro software per piani aziendali basato su cloud che conta oggi più di 300 mila utenti. Si tratta, infatti, di uno strumento davvero utile per creare un piano convincente da presentare ad una banca o ad un investitore in un breve lasso di tempo.

Fra sue sue funzionalità più convincenti troviamo “AutoWrite” e “TextSync” che generano automaticamente testo personalizzato di base per tutte le sezioni fondamentali per il tuo piano aziendale.

È inoltre possibile scegliere entro due diversi moduli temporali: un’opzione annuale o una a 36 mesi, entrambe dotate di sezioni specifiche per prevedere entrate, uscite, flusso di cassa, profitti e perdite nell’arco temporale considerato.

Infine lo strumento è capace di raccogliere le tue informazioni finanziarie personali mettendole insieme ai dati finanziari di settore per creare analisi più puntuali.

Rispetto al precedente, ha però un costo più elevato (a partire da $ 19,95 / mese) e non dispone di versione free.

3. Bizplan

L’app Bizplan incorpora al suo interno funzionalità e immagini di qualità elevata capaci di rendere il tuo piano aziendale molto più efficace e memorabile. Il suo scopo dichiarato è, infatti, quello di attirare gli investitori e quindi di metterti velocemente in grado di acquisire risorse finanziarie per la tua attività.

Bizplan utilizza i tuoi dati finanziari e ti offre la possibilità di creare una serie di rapporti su base mensile, trimestrale o annuale, che puoi scaricare e aggiungere alla tua presentazione.

Inoltre, ogni funzionalità è spiegata con guide passo dopo passo che rendono molto più semplice la loro esecuzione e lo strumento di monitoraggio dei progressi ti consente di capire quando il tuo piano aziendale è completo, assicurandoti di rimanere aggiornato sulla tua creazione e di non perdere nulla di importante.

Anche Bizplan è un’app per business plan che può essere utilizzata pagando un abbonamento annuale a partire da $ 20,75 / mese.

4. LivePlan

Ecco un software per piano aziendale che è sul mercato da un po’di tempo e c’è una ragione per cui molte persone lo scelgono ancora come la migliore opzione disponibile. LivePlan è infatti un programma di pianificazione aziendale completo che dispone anche di funzionalità personalizzabili e di risorse per l’apprendimento online.

Le sue funzionalità di previsione finanziaria ammettono inoltre la possibilità di includere tutti i dati importanti per la tua proiezione. È dunque possibile creare budget annuali e mensili mentre con lo strumento grafici, puoi convertire i tuoi dati finanziari in ausili visivi più accattivanti.

Infine, LivePlan ti mostra il confronto tra le tue proiezioni finanziarie e i benchmark di settore che possono così essere integrati facilmente all’interno del tuo piano aziendale.

Il piano di abbonamento annuale di LivePlan prevede un costo di $ 15 / mese fatturato ogni 12 mesi, quindi tutto sommato si tratta di una spesa accessibile.

5. GoSmallBiz

Con GoSmallBiz siamo di fronte ad un’applicazione di pianificazione aziendale intuitiva ed user  friendly, che fornisce modelli facilmente eseguibili grazie anche alla procedura guidata  che ti segue attraverso ogni fase della creazione di un ottimo piano aziendale.

Tramite i suoi task è possibile creare un’ampia gamma di rapporti relativi ai tuoi dati finanziari, offrendoti anche numerosi ausili visivi per attirare maggiore l’attenzione da parte degli investitori sul tuo piano.

A questo si unisce anche la possibilità di ottenere una consulenza online da parte di esperti finanziari, quindi possiamo dire che tutto sommato GoSmallBiz fornisce all’imprenditore o allo sviluppatore aziendale tutto quello che serve per creare rendiconti finanziari attraverso la proiezione finanziaria.

L’abbonamento a questa business plan app costa $ 39 / mese per  sole due licenze ma c’è anche la possibilità di esportare i dati in formati PDF e Microsoft Word.

6. PlanGuru

PlanGuru, oltre ad avere un nome accattivante, è senza alcun dubbio uno dei principali software di pianificazione aziendale oggi disponibili ed anche se per lo più viene considerato come un programma di reporting finanziario, le sue funzionalità lo rendono anche un’opzione valida  come creatore di piani aziendali.

L’app ti consente di disporre di strumenti finanziari per la previsione ed il calcolo, mettendoti nelle condizioni di creare una serie di rapporti di analisi molto utili per la tua azienda.

In tutto il processo, sarai inoltre supportato da video tutorial video integrati che ti aiuteranno a navigare non solo nel software, ma anche nella creazione del tuo piano aziendale. Infine, PlanGuru ti offre la possibilità di esportare report in Excel, Word e PDF.

Le uniche pecche sono che il software non fornisce piani aziendali di esempio e non offre neppure la possibilità di fare una prova gratuita, quindi devi partire subito con la versione a pagamento a $ 99 / mese o $ 899 / anno.

7. IdeaBuddy

IdeaBuddy si presenta come un innovativo software di pianificazione aziendale che ti aiuta a programmare la tua attività dall’idea iniziale a un business plan pronto per l’investitore.

Con questo software, quindi, ogni aspirante imprenditore può sviluppare le proprie idee, creare un modello di business e ottenere un business plan davvero impressionante.

Il tutto viene fornito con una guida online che aiuta a comprendere meglio il processo di pianificazione e a garantire di aver pensato davvero a tutto quello che serve per conseguire gli obiettivi desiderati.

Uno degli aspetti più interessanti è che il business plan viene creato automaticamente al termine della pianificazione di ogni fase della tua attività. In questo modo, ottieni un ottimo business plan personalizzato senza bisogno di fare proprio niente.

Perché questo avvenga però dovrai includere all’interno della tua proiezione tutti i dati finanziari più importanti. Dopodiché, l’app ti consente di creare budget annuali e mensili che possono aiutarti a migliorare la tua attività più velocemente.

I prezzi per la sua fruizione partono da $ 15 al mese o $ 45 all’anno.

Eccoci arrivati alla fine di questa selezione dei migliori software per business plan  per aziende e start up. Questo elenco è senza dubbio utile per aiutarti nella scelta della business planning app più utile in base alle tue esigenze, ma se vuoi cimentarti tu stesso nella creazione del tuo business plan qui trovi un modello semplificato di business plan che ti permetterà di crearlo in soli 30 minuti.

La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

2 Commenti

  1. Il business plan è uno strumento di straordinaria importanza e non soltanto, come meglio evidenziato nel testo dell’articolo, per ricevere finanziamenti da parte di investitori, stakeholders o business angels ma anche (e, direi, soprattutto) perchè diventa una guida per l’imprenditore, necessaria per avere una visione costante degli obiettivi da raggiungere e monitorare la posizione attuale rispetto al target.
    L’utilizzo di un software agevola sicuramente la redazione del piano e azzera il rischio di errori. Anche se, personalmente, per la compilazione dei business plan preferisco utilizzare il buon vecchio Excel.

    Nicola Santangelo

    • Ciao Nicola, concordiamo sull’importanza di compilare un business plan. Ad oggi la tecnologia ci fornisce molti strumenti, come apposite app, ma concordiamo che ci si trovi bene anche ad usare il buon vecchio Excel.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here