come vendere scarpe
data-full-width-responsive="true">



Sei andato dal commercialista, hai aperto la partita IVA, pure il negozio è pronto e hai anche i primi prodotti da mettere in vendita. Adesso è il momento di chiedersi: “Come vendere le mie scarpe?

Se hai già svolto questo percorso allora sei a un buon punto per avviare il tuo negozio di scarpe. Però se vuoi farlo decollare nel modo giusto hai bisogno non solo di programmare l’apertura e l’esposizione dei prodotti ma devi pensare anche a una strategia di marketing.

Le strategie di marketing per un negozio di scarpe sono diverse, ma vediamo insieme quali sono le migliori per rendere riconoscibile la tua attività e distinguerla dalla concorrenza.

Come vendere scarpe? Posizionati nella mente del cliente

Per riuscire a posizionarti nella mente del cliente e di conseguenza riuscire a distinguerti dalla concorrenza e dai tuoi competitor devi scegliere un elemento distintivo. Infatti, oggi molte attività tendono a essere generalisti, per questo motivo focalizzarti su un target specifico ti darà una marcia in più e ti permetterà di specializzarti e ottenere dei clienti fissi.

Il primo passo da fare per riuscire a posizionarti nella mente del cliente è quindi optare una specializzazione nel settore delle calzature.

Ad esempio, puoi decidere di vendere solo scarpe eleganti, oppure di specializzarti nella vendita di calzature sportive, o ancora puoi optare per la creazione di un negozio dedicato solo alle calzature casual, o ad accessori e scarpe in pelle.

I campi nei quali ti puoi specializzare sono davvero molti, per fare una scelta accurata ti consiglio di fare un’analisi della concorrenza e riuscire di conseguenza a individuare cosa manca nella tua città, oppure in quale settore vi sono meno competitor per avere, di conseguenza, maggiori possibilità di emergere e posizionarti nella mente del cliente.

Idee di marketing online per aumentare il numero di clienti

Per riuscire ad attuare una campagna marketing che ti permetta di ottenere dei risultati migliori e aumentare i profitti generati dalla tua attività devi affidarti anche ai nuovi strumenti online come i social media, il sito web e la creazione di una pagina su Google My Business.

Creare i profili social oggi è molto importante per riuscire a promuovere la tua attività, anche perché le persone oggi sono sempre più propense a visualizzare i post anche dei negozi che ci sono nelle vicinanze per scegliere se valga la pena raggiungerlo o meno per fare acquisti.

Se non sei specializzato nell’uso dei social media, il consiglio è di investire in un social media marketer che ti permetta di creare una strategia che porti dei proventi reali alla tua attività. I migliori social media per un negozio di scarpe sono sicuramente Facebook e Instagram. Entrambi ti permettono di raggiungere un ampio pubblico geolocalizzato e in target mediante post, immagini e video che rappresentino la tua attività.

Il secondo passo è aprire un sito web, su questo puoi inserire le immagini del tuo negozio, i modelli e i marchi che proponi.

Il sito web risulta molto utile anche per fare delle campagne pubblicitarie sul web, ad esempio attraverso Google Ads per riuscire a ottenere un maggior numero di visite sul sito e di conseguenza aumentare anche l’afflusso di clienti in negozio.

Infine, puoi sfruttare a vantaggio del tuo posizionamento online l’iscrizione alla pagina Google My Business.

Dovrai registrare il nome, luogo e partita IVA della tua società e attendere il codice di verifica da parte di Google che viene consegnato via posta.

Una volta che ti sarai registrato su Google My Business avrai una posizione su Google Maps, quindi quando qualcuno cercherà dei negozi di scarpe nelle tue vicinanze vedrà il tuo negozio. Inoltre, vi sarà una scheda con tutti i contatti che comparirà durante le loro ricerche geolocalizzate.

Vuoi saperne di più su come aprire un negozio di scarte? Clicca qui per leggere la guida completa fatta apposta per te!


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here