aprire un laboratorio artigianale in casa
data-full-width-responsive="true">



Stai pensando di aprire un laboratorio artigianale in casa?

Mettersi in proprio è il desiderio di molte persone per riuscire a gestire al meglio il proprio tempo libero e al contempo guadagnare senza lo stress di dover uscire di casa, prendere la macchina, rimanere imbottigliati nel traffico oppure dover prendere tutti i giorni i mezzi pubblici, ecc…

Le idee per aprire un’attività che ti permetta di lavorare in casa sono varie però se hai una passione per il bricolage e per i lavoretti fatti a mano e, al contempo, sei in grado di fare oggetti che attirano il pubblico esterno allora aprire un laboratorio artigianale in casa è una delle idee di business adatte a te.

Ma come iniziare quest’attività e riuscire a trovare un maggior numero di clienti e guadagnare con il tuo lavoro in proprio? Scoprilo con me in questa guida!

La prima operazione da fare per aprire un laboratorio artigianale in casa: il business plan

Aprire un’attività, anche quando si decide di farlo in casa, prevede la realizzazione di un business plan. Infatti, anche per aprire un laboratorio artigianale in casa c’è bisogno di capire innanzi tutto cosa vuoi vendere, qual è il tuo target di riferimento, quali sono i tuoi eventuali concorrenti e devi delineare una strategia per riuscire a guadagnare con i tuoi oggetti fatti a mano.

Gli oggetti fai da te da vendere possono essere diversi, ad esempio ci si può dedicare alla ceramica, al ricamo, all’abbigliamento e alla creazione di copertine e prodotti per i bambini o per l’abitazione.

Se sei bravo con il legno potresti scegliere di creare cornici per quadri e altri oggetti per la casa oltre che complementi d’arredo.

Insomma, la scelta è davvero vasta! Una volta, però, che avrai deciso il business sul quale focalizzarti sarà necessario creare un documento che ti aiuterà a capire quali sono i tuoi obiettivi.

Dopo aver definito i particolari principali, potrai procedere a calcolare i costi per l’apertura della tua attività a casa e mettere a fuoco come (e a chi) vendere i tuoi prodotti.

I prodotti artigianali possono essere venduti online tramite il marketplace di Facebook o su una piattaforma di e-commerce o ancora tramite applicazioni come Depop, oppure puoi scegliere di proporli ai negozi o di venderli nelle fiere di paese.

Infine, devi pensare anche a come promuovere la tua attività, ad esempio puoi chiedere ad alcuni blog di pubblicizzare i tuoi prodotti, scegliendo blogger che trattano argomenti in linea con la tua attività.

Creare un business plan per la tua attività ti aiuterà ad avere un piano chiaro e preciso e ti permetterà di comprendere come promuoverti per far decollare la tua attività di creazioni fatte a mano.

Come gestire il lavoro da casa?

Molti di coloro che lavorano in casa sono felici di poter vivere la loro quotidianità e al contempo gestire il proprio impiego.

Lavorare da casa ti permette di essere il tuo capo e di prendere una pausa ogni qual volta che ne hai voglia, però per generare dei profitti devi gestire al meglio il tuo tempo e organizzarti il lavoro.

Gestire il lavoro da casa potrebbe essere complesso specie all’inizio, per farlo a meglio però la prima cosa da fare è scegliere di destinare una stanza esclusivamente alla tua attività, eliminando il più possibile le distrazioni che possono presentarsi in casa.

Una volta che ti sarai creato il tuo spazio dovrai:

  • Procedere ad acquistare il materiale di cui hai bisogno;
  • Gestire le relazioni con i tuoi clienti;
  • Dare delle scadenze precise;
  • Effettuare le richieste per partecipare ai mercatini;
  • Pubblicizzarti sui social e offline, magari in specifici negozi che trattano prodotti artigianali.

Dopo aver gestito questi aspetti, per lavorare al meglio in casa dovrai darti degli orari.

Infatti, stando in casa si rischia di lavorare senza organizzazione e orari: impostando le ore lavorative principali organizzerai al meglio anche il tuo lavoro.

Infine, per non trascurarti anche se lavori in casa, è consigliabile prendere l’abitudine di alzarti la mattina, vestirti come se stessi andando a lavoro, magari uscire un attimo per prendere un caffè, e poi iniziare a lavorare nella tua stanza dedicata all’attività.

Aprire un laboratorio artigianale in casa: come trovare clienti e decidere il prezzo?

Ora che sai come gestire il tuo lavoro da casa e quale prodotto proporre ai tuoi clienti, devi decidere il prezzo e, soprattutto, trovare gli acquirenti.

Per riuscire a decidere i prezzi dei tuoi prodotti qualunque essi siano devi innanzitutto calcolare tutti i costi, non solo quelli del materiale, ma anche la tariffa oraria (ossia quante ore impieghi per realizzare un prodotto?). Poi devi considerare anche la luce, il gas, l’acqua ossia le utenze.

Dopo aver fatto un calcolo delle spese potrai decidere il prezzo di ogni prodotto che metterai in vendita.

Fai attenzione alla scelta del prezzo, anche a quello che proponi ad esempio ai negozianti della zona per esporre i tuoi prodotti, la tua decisione deve permetterti non solo di coprire le spese ma anche di generare un guadagno.

Una volta che hai scelto i prezzi per i tuoi lavori, devi procedere a creare una strategia di vendita. Oggi ci sono tanti mezzi per riuscire a vendere i prodotti artigianali, sicuramente uno dei più potenti è internet e i social network.

Per approfondire:

Infine, per promuovere il tuo business devi creare un vero e proprio brand con il logo e il marchio giusto, e uno stile di comunicazione univoco.

Quindi pensa al tuo brand, esprimi chi sei, dai un’immagine alle tue realizzazioni. Con un brand forte e la giusta comunicazione e promozione riuscirai a far decollare nel migliore dei modi la tua attività, gestendo tutto, o quasi, da casa.

Adesso che sai come aprire un laboratorio artigianale in casa non ti resta che leggere le 40 fantastiche idee di marketing a basso costo.

Hai ancora le idee poco chiare? Clicca qui per scoprire ulteriori fantastiche idee per lavorare da casa e fai subito il Quiz di Intraprendere





Redazione di Intraprendere.net
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here