guadagnare con amazon, come guadagnare con amazon
data-full-width-responsive="true">



Hai mai pensato di guadagnare con Amazon?

Gli orizzonti di Internet sono sconfinati, e lungo le sue coordinate troverai famelici imprenditori che come rabdomanti in cerca d’acqua, cercheranno nuove soluzioni di business.

Una di queste è fornita indubbiamente dal colosso dell’e-commerce partorito dalla mente di Jeff Bezos.

Hai sempre creduto che Amazon fosse solo un luogo dove vendere e comprare? Allora sei completamente fuori strada! L’e-commerce più famoso del Web ci offre la possibilità di ottenere profitti e di guadagnare da casa con Amazon.

Non dovremo essere degli esperti imprenditori per guadagnare con Amazon e non dovremo neanche avere chissà quale ingente capitale da investire.

E allora come guadagnare con Amazon?

Detto fatto! Dedicami qualche minuto del tuo tempo per scoprire tutte le opportunità che questa immensa piattaforma sarà in grado di offrirti!

Programma affiliazione Amazon

Guadagnare con le affiliazioni Amazon rappresenta uno dei metodi più semplici e meno dispendiosi per accrescere le nostre entrate. In pratica dovremo lavorare con Amazon pubblicizzando i suoi prodotti.

In che senso? Per aderire al programma di affiliazione Amazon è necessario essere presenti sul web attraverso un sito o un blog. Iscrivendoci al programma attraverso il sito ufficiale sceglieremo quale genere di prodotti saremo intenzionati  a sponsorizzare.

Amazon ci fornirà così un banner da inserire all’interno del nostro sito. Se uno dei nostri utenti cliccherà sul link presente, ed attraverso esso effettuerà un acquisto otterremo una commissione fino al 10%. La percentuale varierà in base al tipo di prodotto: si parte dall’1% riguardante i videogames e si arriva al 10% per tutto ciò legato al fashion.

Un tratto fondamentale per guadagnare con Amazon attraverso le affiliazioni sarà quello del traffico sul nostro sito. Più persone lo visiteranno e più probabilità ci saranno che qualcuno clicchi sul banner.

Inoltre sarà compito nostro rendere il prodotto sponsorizzato più appetibile ai nostri utenti. Potremmo ad esempio pubblicare un bell’articolo in cui vengono elogiate le qualità del prodotto, e corredarlo di foto capaci di attirare l’attenzione.

Ovviamente il prodotto sponsorizzato dovrà essere in linea con i contenuti del nostro sito. Ad esempio, sarà inutile avere un banner di una consolle se il nostro sito tratta di moda!

Nella scelta del prodotto Amazon da pubblicizzare sono tendenzialmente due i criteri da tenere in considerazione:

  • Promuovere prodotti in grado di garantire alte commissioni;
  • Pubblicizzare prodotti di un certo valore. Più il prezzo finale sarà alto, e più la nostra percentuale aumenterà di conseguenza.

Diventare venditore Amazon

La piattaforma di Bezos è il più grande marketplace del web. Perciò come guadagnare con Amazon? Vendendo!

Su ogni vendita Amazon si trattiene una percentuale pari al 15 %. Per tale motivo è necessario comprendere se esiste o meno un valido margine di profitto per i prodotti che vorremmo vendere. Il gioco deve valere la candela!

Uno dei modi migliori per lavorare con Amazon è utilizzare le tecniche di Retail Arbitrage, o semplicemente Arbitrage. Cosa sono?

L’arbitrage è una tecnica di marketing che si sviluppa sia offline che online. Sul Web consiste nel trovare sugli altri marketplace presenti in rete dei prodotti venduti ad un prezzo inferiore rispetto ad Amazon, e poi rivenderli ad un prezzo più alto su quest’ultimo.

Prima di effettuare ogni operazione dovremo calcolare tutti i costi extra che graveranno sulle nostre tasche, e comprendere così l’entità del guadagno:

  • Commissione Amazon del 15 %;
  • Materiali per l’imballaggio;
  • Spese di spedizione se a nostro carico;
  • 0,99 euro su ogni transazione effettuata su Amazon.

L’ultimo punto è relativo al tipo di account scelto. Infatti la piattaforma ci dà la possibilità di scelta tra un profilo base ed uno premium.

Nel primo caso potremmo effettuare al massimo 40 vendite al mese, e per ogni transazione, oltre alla commissione, verseremo ulteriori 0,99 euro. L’imballaggio della merce spetterà direttamente a noi.

Per la versione premium invece la mole di vendita è illimitata, ma bisognerà versare un canone mensile di 39,99 euro, al quale non saranno applicati costi aggiuntivi.

Optare per un account premium certamente significa investire maggiori risorse per rivendere sulla piattaforma. Solitamente questo genere di profilo acquista direttamente i prodotti da grossisti comprando interi stock che permettano di mantenere il prezzo unitario della merce trattata più basso.

Amazon da anche la possibilità di aderire al proprio servizio FBA. In cosa consiste? Se la nostra mole di lavoro sarà piuttosto impegnativa potremmo demandare la attività di imballaggio e spedizione direttamente al colosso di Bezos.

Le nostre merci verranno spedite nei magazzini di Amazon e gli incaricati prenderanno in consegna gli ordini occupandosi di tutti i dettagli.

Ovviamente questo servizio comporterà un sovrapprezzo, ma potremmo ridurre notevolmente i costi di magazzino.

Guadagnare con Amazon scrivendo un e-book

Hai sempre sognato di scrivere un libro, ma la paura di essere rimbalzato dalle case editrici ti ha fatto desistere? Con Amazon potremo pubblicare i nostri manoscritti autonomamente senza il bisogno di spendere cifre da capogiro.

Infatti, la piattaforma online contiene anche un apposito servizio dedicato alla creazione degli e-book. Dovremo preoccuparci solo di scrivere! Amazon mette già a disposizione un layout preimpostato che formatterà il libro secondo l’impaginazione tipica di un e-book.

Una volta completata la nostra “opera prima” non ci resta altro che decidere il prezzo di vendita e cercare di scalare le classifiche. Si può anche stabilire di rendere l’e-book scaricabile gratuitamente: un’ottima mossa per farsi conoscere dal pubblico!

Insomma, anche per gli aspiranti scrittori, scrivere e lavorare da casa con Amazon è un’opzione percorribile.

Guadagnare con le recensioni Amazon

Chissà quante volte ti sarai ritrovato a fare degli acquisti su Amazon. Ed hai poi mai lasciato una recensione sul tuo acquisto? Se la risposta è no, ti consiglio di guardare sotto un’altra prospettiva questa attività.

Si può guadagnare con le recensioni Amazon!

Essere un assiduo frequentatore della piattaforma e recensire con impegno ogni acquisto, potrebbe darci la possibilità di entrare a far parte dei “Top recensori” (tra i primi mille in classifica), e di conseguenza essere inseriti nel programma “Amazon Vine”.

Che cos’è? Vine è sbarcato in Italia solamente nel 2016, e si può accedere ad esso solo tramite un invito ufficiale. Amazon seleziona i più attivi e migliori recensori, e dona loro dei prodotti da testare gratuitamente, e poi valutare attentamente!

Dovremo restituire i prodotti una volta testati? Assolutamente no! Rimarranno in nostro possesso.

E allora come diventare un “top recensore”? Bisognerà armarsi di moltissima pazienza. Il primo step da compiere è curare il proprio profilo. Inseriamo una nostra foto, e raccontiamo qualcosa di noi nella biografia, cercando di mostrarci come delle persone credibili ed affidabili.

Il secondo passo risiederà nell’efficacia della recensione. Sforziamoci di scrivere in un italiano semplice e comprensibile: poche parole che colpiscano dritto il punto! Teniamo sempre in considerazione le varie caratteristiche come l’importantissimo rapporto qualità prezzo. Inoltre è sempre “scelta buona e giusta” arricchire le recensioni con foto del prodotto ricevuto.

Spero che questa breve guida sia d’ispirazione alla tua voglia di business. Guadagnare con Amazon è possibile. Non resta che provare!

Cerchi altri modi per aumentare le tue entrate? Clicca qui e scopri la selezione di Intraprendere dei migliori metodi per guadagnare online.


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here