noleggio e-bike, noleggio di e-bike

Le aziende per il noleggio e-bike o bici elettroniche sono rivolte a tutti i clienti, turisti o meno, che le possono utilizzare per scoprire la città, per visitare il lungomare, per scoprire le bellezze del centro cittadino o di qualsivoglia zona turistica.

Il noleggio bici elettriche infatti, prevede una base di clienti che abbiamo vogliano di esplorare una località per un breve periodo e soprattutto in modo divertente e ricreativo.

La base di clienti però non è solo turistica, anche le famiglie che vogliono passare una domenica diversa, oppure potrebbero essere impiegate per un impiego pratico ad esempio da chi non ha un mezzo di trasporto o dagli studenti universitari.

Se sei interessato ad avviare un negozio di noleggio di questa tipologia, è normale che ti stia chiedendo quali sono le caratteristiche di quest’attività? E come aprire noleggio bici? Ecco tutte le informazioni.

Aprire un noleggio e-bike: le caratteristiche

Aprire un negozio per il noleggio di biciclette elettriche è un’attività molto amplia. Questa infatti non prevede solo il noleggio di modelli di e-bike, ma si può ampliare la propria clientela anche offrendo altri prodotti come ad esempio il noleggio e la vendita di biciclette tradizionali, si può scegliere di vendere tutti gli accessori inerenti al settore.

In alcuni casi, queste attività se si trovano in zone turistiche offrono anche prodotti di vendita come souvenir di vario genere, come calamite e anche cartoline.

Le caratteristiche di questa attività quindi possono essere diverse, inoltre si può scegliere anche di affittare dei segway, ma non solo si possono fare delle convenzioni con le guide turistiche o con gli alberghi che organizzano attività esterne.

Quest’attività per essere gestita al meglio, prevede alcune caratteristiche attitudinali come un buon contatto con il cliente, e capacità di pubblicizzazione e di organizzazione di tour.

Avere un negozio di noleggio quindi ti permette di guadagnare mediante l’affitto delle biciclette, vendita delle mappe, magliette, di barrette energetiche, di bevande analcoliche e souvenir.

La vendita di prodotti complementari all’attività di noleggio è necessaria per ottenere un profitto più elevato.

Perché bisogna avere un business plan

Tutte le attività dovrebbero stilare un business plan prima di scegliere di procedere all’apertura. Questo documento ti permette infatti di creare un piano articolato che ti aiuterà a capire il target, i costi, la location migliore e le possibilità di guadagno.

Scegliere come strutturare la tua attività è davvero molto importante, come abbiamo visto si possono vendere innumerevoli prodotti ma è necessario focalizzarsi e comprendere esattamente quali possono essere i migliori.

Queste attività vedono una clientela principalmente turistica, nelle zone di mare spesso sono ad andamento stagionale, come nei paesi di montagna. Invece, nelle città che prevedono turisti di continuo, funzionano bene anche annualmente.

Se operi in zone che prevedono un afflusso solo stagionale è necessario pensare a gestire l’attività con prodotti che possano rivolgersi anche a un pubblico annuale.

Oltre a pensare al target e ai prodotti è necessario anche creare un marchio che rappresenti la tua azienda. Scegliere un’identità ben precisa ti permetterà anche di distinguerti dall’eventuale concorrenza.

Infine, il business plan ti servirà per ottenere una panoramica sulle spese che devi sostenere e dei possibili guadagni che potrai fatturare nel tempo.

La location

La scelta della location è molto importante per aprire un negozio di noleggio e-bike. Innanzi tutto, devi scegliere un punto che sia ad altro traffico di turisti, o comunque una zona centrale in cui tu possa pubblicizzare al meglio la tua attività.

La location oltre ad essere in una zona centrale e ad alto traffico, deve avere anche le dimensioni adeguate in quanto dovrai tenere nel negozio le varie biciclette elettroniche da affittare, o quelle tradizionali, i souvenir e gli altri prodotti per attrarre maggiore clientela.

Inoltre, dovresti avere anche un piccolo spazio esterno per mettere in vista alcuni modelli, che ti aiutino a far comprendere alla gente di passaggio, di cosa ti occupi e il servizio che offri.

Le spese iniziali per partire

Quali sono i costi per aprire un noleggio e-bike? Per l’apertura di un negozio di bici elettriche devi considerare diverse voci di spese.

Tra le principali troviamo:

  • Costi per il fitto di un locale
  • Spese per il percorso burocratico, per il commercialista e le iscrizioni Inps e Inail
  • Le spese necessarie all’acquisto delle bici elettriche, e di tutti gli altri prodotti che vuoi vendere nel negozio
  • Eventuali spese di assunzione del personale
  • Allacci delle utenze
  • Assicurazione in caso di furto o danneggiamenti

Considerando tutte le spese iniziali, per aprire un noleggio e-bike sarà necessario fare un investimento che va dai 50 sino ai 70 mila euro. Infatti, le biciclette sono molto costose, anche gli arredi e gli attrezzi che servono per riuscire ad aggiustarle o per la manutenzione.

Le spese di gestione

Le spese di gestione per un’attività di noleggio e-bike sono molto simili a quelle di qualunque attività commerciale. Tra le spese principali da sostenere mensilmente ci sono:

  • Fitto del locale
  • Pagamento delle utenze
  • Manutenzione delle biciclette
  • Costi del servizio di sorveglianza notturna
  • Eventuali stipendi mensili
  • Adempimenti contributivi
  • Assicurazioni varie
  • Eventuale rata del mutuo

Le spese di gestione mensile poi possono variare in base a come si gestisce la propria attività, ma la cosa migliore è fare sempre una lista di tutte le spese che devi sostenere nel corso del mese.

Le modalità di finanziamento

Quali sono le modalità di finanziamento? Per aprire un’attività di noleggio bici è necessario fare un investimento non indifferente. Quindi molto probabilmente avrai bisogno di un prestito da parte di una banca o di un Istituto di credito.

Tra i mezzi di finanziamento più utilizzati ci sono i prestiti alle imprese, che possono essere richiesti alle banche del territorio e per i quali è necessario avere una garanzia. In alternativa, sempre a patto che si abbia a garanzia uno stipendio, un immobile o una pensione è possibile richiedere un finanziamento personale. Ci sono finanziarie infatti che offrono prestiti anche fino a un massimo di 60 mila euro.

Se vuoi presentare il tuo progetto con i mezzi di finanziamento di Invitalia, puoi partecipare a uno dei bandi di concorso che permettono l’accesso al prestito d’onore che finanzia le nuove imprese e attività commerciali.

Quanto si può guadagnare con un noleggio e-bike

Questa è un’attività che non prevede ancora una forte concorrenza, per questo motivo in molti scelgono di affrontare il percorso necessario per aprire un negozio noleggio e-bike. I guadagni con il noleggio e la vendita delle biciclette e anche devi vari articoli per i turisti, può dare degli ottimi profitti.

Devi considerare che dato il costo sostenuto delle biciclette elettriche, queste solitamente vengono fittate a circa 20 euro per ogni mezz’ora, poi è possibile fare dei prezzi specifici per i gruppi, stipulare degli accordi con i tour operator, gli hotel e i B&B della zona.

Perché aprire un noleggio e-bike in franchising

Aprire un franchising di noleggio bici elettriche è sicuramente una scelta più idonea se non si hanno molti soldi da investire.

Infatti, i costi per l’accesso a un franchising noleggio biciclette partono da circa 10 mila euro.

Quindi la somma è nettamente inferiore a quella necessaria per aprire l’attività in proprio.

Oltre alla differenza di costo è possibile ottenere anche altri vantaggi, come le attrezzature per il noleggio e-bike, alcuni modelli di biciclette e segway, la possibilità di accesso alla formazione continua e infine ti permetterà di ottenere una maggiore promozione, perché l’azienda madre ti doterà degli strumenti utili per ottenere una clientela maggiore.

Adesso sai come aprire un noleggio di bici elettriche, non ti resta che metterti all’opera. Ma prima fai il quiz di Intraprendere per scoprire se davvero si tratta della strada adatta a te





LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here