idee start up

Il periodo di quarantena dovuto alla pandemia da Covid-19 è stato molto difficile, e ancora non accenna a concludersi del tutto. In questo periodo in cui le uscite sono limitate come anche le opportunità di lavoro, è possibile prendere in esame nuove idee per creare una start up.

Infatti, potresti sfruttare questo periodo per sviluppare delle idee start up innovative che ti permettano di avviare un business che ti offra l’ingresso nel mondo dell’imprenditoria sfruttando delle nuove idee.

Le 7 migliori idee di start up

Ma quali sono le migliori idee per start up, come trovare il business del momento? Scopriamolo insieme con le migliori idee per creare una start up nel 2021.

1. Scrivanie innovative per l’ufficio a casa

Oggi lo smart working sta diventando una realtà sempre più affermata, inoltre, si pensa che ormai molte aziende continueranno a sfruttarlo anche dopo che la pandemia causata dal Coronavirus sarà del tutto passata.

idee start upNon solo, anche gli imprenditori digitali stanno diventando sempre di più, questo è un altro dato importante per far capire come il mondo delle scrivanie da ufficio a casa permetta di avviare una delle idee di business migliori del momento.

Le scrivanie innovative devono essere create al fine di supportare al meglio tante ore di lavoro a casa davanti a un computer. Una buona idea è la realizzazione di scrivanie per lavorare sia in piedi sia seduti.

Secondo alcuni studi le scrivanie per lavorare in piedi anche una o due ore al giorno permettono di migliorare lo stato della schiena, eliminare i dolori reumatici e rendere migliore l’afflusso del sangue nell’organismo.

Per avviare questa Start Up, il primo passo è studiare il design di una o più scrivanie. Dopo aver studiato il design con un esperto nel campo degli elementi d’arredo d’ufficio, dovrai trovare un costruttore e successivamente scegliere come venderla e pubblicizzarla, anche sui social.

2. E-commerce di prodotti ecologici e riutilizzabili

L’attenzione verso l’ambiente è aumentata sempre di più nel corso degli ultimi anni. Secondo alcuni studi le persone sono sempre più attenti ai loro acquisti, preferiscono prodotti provenienti da fonti riciclabili, come plastica riutilizzata, oppure prodotti che eliminino l’uso di quelli usa e getta.

Quest’attività potrebbe essere incentrata sulla realizzazione e vendita ad esempio di buste per fare la spesa riutilizzabili e create con materiale riciclato, la vendita di borracce per l’acqua (al fine di sostituire le bottigliette, vendita di vestiti usati per evitare un aumento degli scarti da mandare negli inceneritori.

Sviluppare un’idea di business nel campo dell’ecologia e del reimpiego è dunque tra le migliori idee di start up per il 2021.

Per realizzare un’idea di business di questo tipo devi creare un business plan, decidere i prodotti sui quali puntare, prendere accordi con le aziende con le quali collaborare, creare un e-commerce per la vendita dei prodotti, lavorare alla pubblicizzazione sui social.

3. Corsi di agricoltura biologica, green e innovativa

Oggi si sta andando sempre più alla riscoperta del settore agricolo. Ci sono molte persone che stanno cercando una nuova opportunità di lavoro attraverso l’agricoltura con coltivazione biologica, l’uso di prodotti green e progetti innovativi.

Se sei un esperto nel settore dell’agricoltura, una buona idea per una Start Up, sarebbe avviare corsi online e sul posto per riuscire a insegnare alle generazioni future come coltivare la terra nel rispetto delle pratiche biologiche, sfruttando i fondi regionali ed europei, e utilizzando macchinari innovativi e rispettosi dell’ambiente.

Offrire corsi nel campo dell’agricoltura sostenibile è un’idea di business ottimale per gli esperti del settore, e per coloro che vogliono far crescere questo settore e limitare sempre più l’impatto dei pesticidi e prodotti negativi sia per l’ambiente sia per gli ortaggi.

Per attivarti in questo campo puoi iniziare con la realizzazione di un corso online. Successivamente puoi pubblicizzare il corso attraverso i social e i negozi della zona. Infine, potrai organizzare incontri in loco, in una campagna o azienda agricola biologica, per insegnare le migliori tecniche agronomiche.

4. Produzione di prodotti in bambù

Un’idea di start up innovativa che puoi avviare è quella della produzione di prodotti in bambù.

Il bambù è un legno ecologico, biologico e perfetto per chi vuole operare nel campo della green economy. Inoltre il bambù permette di preservare l’ambiente, in quanto può essere utilizzato per realizzare diversi prodotti che solitamente sono in plastica.

Il bambù può essere utilizzato per produrre strumenti nel settore del food, della cosmetica, degli accessori, dell’abbigliamento. Puoi scegliere di commercializzare diversi prodotti oppure optare per la produzione di un unico prodotto, come ad esempio spazzolini da denti in bambù ecologici e perfetti per sostituire la solita plastica, ma anche spazzole per i capelli, bicchieri e perfino piatti.

Per approfondire:

5. Autolavaggio mobile

Tutti hanno bisogno di lavare la loro automobile, la moto o il loro furgoncino. Eppure non tutti hanno il tempo di portare l’auto ad un autolavaggio oppure a un professionista che tenga la macchina anche varie ore nel suo negozio per il lavaggio auto.

Ecco perché un’idea innovativa per una start up potrebbe essere quella di un autolavaggio mobile.

Quest’attività si può organizzare con pochi strumenti e attrezzature e con un investimento davvero minimo. Il segreto per riuscire a ottenere il massimo dall’apertura di un autolavaggio mobile, o meglio a domicilio, è saper pubblicizzare al meglio quest’attività facendo comprendere i vantaggi offerti dal servizio.

6. Un book e-commerce per i libri usati

Se stai cercando un’idea per una start up: green, innovativa e che funzioni questa potrebbe essere la creazione di un’e-commerce per la vendita di libri usati di seconda mano.

La vendita dei libri di seconda mano è una buona idea per evitare che milioni di libri finiscano nella spazzatura, per creare un business culturale, ottenere dei guadagni dalla compravendita di libri usati.

Il primo passo per realizzare quest’attività è accumulare e comprare il più alto numero possibile di libri usati. Puoi scegliere di acquistarli da persone che vogliono disfarsene o mettere un annuncio per ottenere i libri dalle persone che li vogliono buttare.

Una volta che si avrà un buon catalogo di libri usati, bisogna realizzare l’e-commerce. All’interno del sito web si potranno poi inserire tutti i libri, con l’autore e il relativo prezzo. Una volta pronto l’e-commerce avrai la possibilità di iniziare il tuo business basato sulla vendita di libri usati.

Naturalmente, creare un buon business plan e sfruttare al meglio i mezzi di comunicazione social, i book blogger e book influencer, ti offrirà la possibilità di ottenere il massimo dalla tua attività.

7. Servizio per il trasporto anziani

Infine, se sei alla ricerca di una buona idea di business che possa sostenere e supportare il prossimo è possibile scegliere un servizio per il trasporto anziani. Questo servizio non è solo socialmente utile ma anche davvero essenziale per molte persone anziane.

Infatti, anche gli anziani hanno bisogno di qualcuno che li porti in giro per la città, o anche fuori, per fare dei servizi. Ad esempio, potrebbero aver bisogno di qualcuno che li aiuti a fare spese, ad andare a fare shopping per i negozi, per raggiungere l’ospedale, il dottore, il terapista, l’aeroporto ecc…

Un servizio di trasporto anziani è un’attività d’assistenza che non richiede un investimento iniziale eccessivo e che necessità più che altro di un furgoncino o di un auto comoda, un buon canale di comunicazione, e magari accordi con case per anziani, dove le persone che stanno meglio possono anche uscire per fare specifici servizi.

Se vuoi scoprire altre idee imprenditoriali davvero innovative clicca qui e leggi le 13 idee imprenditoriali innovative dell’anno.

Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here