forza di volontà




Pensate all’ultima volta che avete combattuto per concentrarvi e focalizzare su un compito noioso o difficile che dovevate portare a termine. Probabilmente la vostra capacità di attenzione sembrava essere fuori del vostro controllo, come se all’improvviso aveste perso l’abilità di concentrarvi e non aveste idea di come recuperarla. Ci sentiamo tutti così a volte.

Anche in quei momenti, quando vi sembra di lottare contro i vostri stessi istinti, è possibile essere capaci di smettere di procastinare e focalizzarsi. Tutto ciò di cui avete bisogno è ricaricare la vostra forza di volontà.

La forza di volontà vi garantisce l’energia e la resistenza necessarie per affrontare le sfide, l’abilità di perseverare a dispetto degli imprevisti e la forza di tollerare i conflitti o gli stress che potrebbero diversamente farci scappare lontano dagli obiettivi che ci siamo prefissati o da progetti a cui teniamo,” dice Kelly McGonigal, una psicologa della Staford University in California ed autrice di “The Willpower Instinct,” (Avery, 2011).

La vostra forza di volontà funziona come un muscolo – necessità di essere allenata, sviluppata e mantenuta. “Molte persone mi dicono di non avere forza di volontà, ma nessuno studio ha mai suggerito dell’esistenza di un gene della forza di volontà,” Continua McGonigal.

Chiunque può imparare come aumentare la forza di volontà, quindi eccovi 5 suggerimenti per cominciare:

1. Ricordatevi i vostri obiettivi. Se sentite che la vostra forza di volontà si è prosciugata pensate a ciò che state facendo come alla prossima necessaria tappa per raggiungere il vostro obiettivo. “La forza di volontà va facilmente in esaurimento se è scollegata dai vostri valori ed obiettivi,” dice McGonigal.

Se per esempio detestate lavorare sulla fatturazione, allora vedrete questo compito come isolato e questo renderà più difficoltoso radunare le energie necessarie per svolgerlo. Se invece lo considerate come uno degli step necessari per poter costruire un business fiorente, questo consentirà alla passione che provate per il vostro business di motivarvi, concentrarvi e focalizzare…e magari anche divertirvi occupandovi di fatturazione.

2. Imparate ad avere a che fare con lo stress. Quando state lavorando in direzione di un obiettivo siete costretti a passare attraverso momenti duri. Per raggiungere goals ambiziosi potreste dover persistere in condizioni stressanti, in cui l’ansia, la paura o magari la noia minacciano di prosciugare la vostra forza di volontà.

L’essere consapevoli dei propri doveri vi aiuterà a tener testa allo stress, e a rinforzare la vostra forza di volontà. Provate a praticare tecniche di meditazione per aumentare la consapevolezza, o meglio ancora a praticare yoga, imparare a stare in posizioni sconfortevoli e trovare dentro ad esse una qualche serenità. “E’ quasi come fosse un workout per la forza di volontà,” dice McGonigal.

3. Perdonate i vostri errori. Siete costretti a fare errori, ma la vostra forza di volontà ne uscirà rinforzata se riuscirete a gestirli senza battere ciglio. “Perdonare se stessi per i nostri errori accresce la motivazione e l’impegno nel raggiungimento degli obiettivi,” dice McGonigal.

Trattate il vostro fallimento con la stessa clemenza che riservereste ad un amico, ma imparate dove avete sbagliato per poter fare meglio la prossima volta. “Questo è un approccio diametralmente opposto dall’usuale autocritica o l’incoraggiamento dell’ego. Consente di tornare subito in sella e crescere nello stesso tempo,” conclude McGonigal.

4. Relazionatevi con i vostri colleghi. La forza di volontà cresce quando ci sentiamo riconosciuti ed apprezzati per il nostro lavoro. “Noi pensiamo che la forza di volontà sia una cosa difficile ed individuale, ma più ci connettiamo con le persone e maggiore è la forza di volontà che ne traiamo,” dice McGonigal.

Quando vi sentite demotivati o distratti, andate a parlare con un collega o invitatelo a pranzo. Il semplice piacere di lavorare con persone a cui tenete, diretti insieme verso un obiettivo comune è sorprendentemente efficace come via per risanare la vostra forza di volontà.

5. Credete che diventerà più facile. Ci troviamo spesso a lottare strenuamente per rimanere impegnati durante compiti difficili perchè immaginiamo, a volte inconsciamente, che questi continueranno ad essere duri in futuro esattamente come lo sono ora. Ci sentiamo sconfitti o senza speranza e siamo portati ad abbandonare.

Per combattere questo sentimento dobbiamo esercitare il nostro pensiero positivo, ricordatevi che le vostre capacità migliorano con la pratica. “Va bene riconoscere che un compito sia difficile, ma non raccontatevi la storia che sarà sempre difficile allo stesso modo. Molto più probabilmente diventerà poco alla volta sempre più facile ogni volte che lo affronterete,” dice McGonigal.





1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here