imparare un mestiere

Ricordo ancora quando mia nonna mi esortava ad imparare un mestiere. All’epoca, studente in erba, preferivo cullare le mie velleità, ma oggi, col senno di poi, devo ammettere che non aveva per niente torto.

“Impara un mestiere!”. Come faceva mia nonna, ti esorto anch’io a specializzarti e a formarti per poter dire la tua su un mercato del lavoro, che è sempre più simile ad una giungla!

Prima di tutto proviamo a rispondere alla domanda “che lavoro posso fare?”.

Quale lavoro scegliere?

Parliamoci chiaro. Inventarsi un lavoro redditizio dal nulla non è un’opzione percorribile.

Che lo si voglia o no, per imparare un mestiere è necessaria un’ottima formazione e tanta applicazione. Così come nella vita, anche nell’approccio lavorativo, dobbiamo avere prima di tutto un obbiettivo ben preciso. Prima di trovarsi un lavoro, bisogna chiedersi “quale lavoro vorrei fare?”.

La risposta dovrà coincidere con i nostri interessi e con le nostre passioni. Personalmente, ho passato molti anni della mia vita a rimbalzare da un lavoro all’altro inseguendo semplicemente il guadagno più alto. Sai cosa ho ottenuto in cambio?

Tanta insoddisfazione data dal passare le mie giornate in attività di cui non m’interessava assolutamente nulla. Tutto questo tempo perso l’avrei potuto investire in una formazione finalizzata ad imparare un mestiere più affine alle mie caratteristiche personali.

I soldi non fanno la felicità. Sarà pur retorica, ma tutti noi dovremmo adottare questa frase come mantra.

Inoltre dovremmo sempre ricordare che la formazione non è semplicemente legata a doppio filo al mondo del lavoro. Formarci ci permette in primis di crescere come persone, di diventare degli individui pensanti.

Attraverso la conoscenza potremmo saper districarci meglio davanti alle scelte, siano esse legate alla nostra carriera lavorativa, oppure alla nostra sfera privata.

Partendo dal presupposto che il nostro target lavorativo sia ben fissato, e in linea con le nostre aspirazioni, diamo ora  un’occhiata a quali potrebbero essere i corsi per imparare un mestiere.

Dove trovare i corsi di formazione

Una domanda che potrebbe sorgere spontanea è “quanto costa un corso di formazione?”.

In un contesto come quello italiano dove i problemi occupazionali sono notevoli, diventa spesso difficoltoso investire nella formazione.

Molto probabilmente non molti di noi hanno la possibilità di investire qualche migliaia di euro in qualche master.

Per fortuna l’offerta di corsi per lavoro è molto ampia, ed abbiamo anche la possibilità di usufruire di corsi a basso costo o totalmente gratuiti. Guardiamo nello specifico le opportunità a nostra disposizione.

I corsi formativi regionali

Ogni regione propone un’offerta formativa finalizzata a formare del personale specializzato. Attraverso le sezioni dedicate sui siti ufficiali, solitamente chiamate “Informalavoro”, vengono proposti tutta una serie di corsi che interessano le aree di impiego più disparate, dall’utilizzo degli strumenti informatici alla manutenzione delle aree verdi.

In linea di massima, le classi offerte dall’ente regionale vanno di pari passo con le richieste del mercato locale. Difficilmente la Regione ti offrirà un corso per imparare un mestiere desueto, come ad esempio il calzolaio.

Insomma, vengono offerti dei corsi per lavorare subito? La risposta è “no”, ma senza dubbio tali programmi formativi agevolano l’inserimento del frequentante nel mercato del lavoro, e renderanno la sua ricerca di impiego maggiormente facilitata.

I corsi online

Sappiamo bene che il Web è una fonte di informazioni inesauribili, e potrebbe anche essere una via alternativa per imparare un mestiere.

Come sempre, in questo campo è necessario però muoversi con molto cautela. La rete è piena di cialtroni pronti ad offrirci la soluzione magica per diventare ricchi in pochi semplici passi.

Nonostante non sia tutto oro ciò che luccica, su internet è possibile trovare professionisti seri pronti a condividere con noi le proprie competenze.

Imparare un mestiere tramite il web: i corsi gratuiti

Nel paragrafo precedente abbiamo visto come i siti, o per meglio dire le “online schools”, possono risultare come una valida alternativa per imparare un mestiere.

Molti corsi online possono richiedere il versamento di una quota di partecipazione, ma molti altri offrono il servizio in maniera completamente gratuita.

Premetto che nella maggior parte dei casi saranno in lingua inglese. Per essere competitivi su un mercato così dinamico come quello odierno, è indispensabile conoscere altre lingue, oltre a quella nativa.

Tra le varie possibilità, l’inglese è senza dubbio quella lingua che potremmo definire globale. Un buon punto d’inizio per ampliare le proprie conoscenze è sicuramente un valido e ben strutturato corso di lingue.

Vediamo nello specifico quali sono i siti più gettonati in grado di offrire corsi gratis.


Diventa un Trader Esperto con IqOption


IqOption è una piattaforma di trading online che offre l’opportunità di formarsi gratuitamente in materia di trading grazie ad un conto DEMO illimitato. Il settore della finanza non è per nulla un campo facile, e per diventare un professionista di un certo calibro non potrai esimerti da una formazione accademica, e da tanta esperienza diretta.recensione iq option

Nonostante ciò, IqOption è il portale adatto per chi vuole muovere i primi passi nelle tempeste dei mercati finanziari per diventare un vero professionista.

IqOption non è solo la piattaforma con la migliore parte formativa del settore, ma è anche stata premiata come miglior broker online da FX Report Awards e IAIR Awards.

Ecco perchè affidarsi ad IqOption:

  • Conto DEMO illimitato.
  • Formazione gratuita.
  • Servizio assistenza sempre attivo.
  • Deposito minimo di 10 €.
  • Investimenti a partire da 1 €.

Per imparare a fare trading devi soltanto accedere a IqOption, iscriverti alla piattaforma, iniziare il percorso di formazione gratuito e provare il conto DEMO.

>> Attiva Gratis il Conto DEMO e Diventa un Trader Esperto <<

Edx

Si connota come uno dei siti più facoltosi e con una delle offerte formative più ampie. Fondato su iniziativa della prestigiosa di facoltà di Harvard, annovera oltre 120 partner istituzionali, ovvero diverse università sparse nel globo. Oltre a questi, si avvale anche della collaborazione di alcune aziende private.

In questo sito avremo l’opportunità di seguire corsi in inglese, ma anche nelle lingue utilizzate dai numerosi partner, tra cui anche l’italiano. Le materie trattate sono tantissime, dall’informatica alla storia, all’ingegneria al design. Insomma, Edx è una vera e propria “Web University”.

Code Academy

È un sito dedicato agli amanti della programmazione informatica. Attraverso i corsi gratuiti offerti potremmo acquisire tutta una serie di competenze in merito ai principali linguaggi di programmazione: HTML, CSS, Python, Ruby e Jquery.

Il campo dell’informatica offre notevoli sbocchi lavorativi, anche in un paese come l’Italia, in cui lo sviluppo dell’It è indietro rispetto ai competitors europei. Se sei interessato a saperne di più sui corsi online di programmazione ti consiglio di dare un’occhiata a questo nostro articolo.

Facebook blueprint

Facebook è il social più utilizzato al mondo con all’attivo circa 2 miliardi di utenti. Non tutti sanno che la piattaforma ideata da Zuckerberg offre anche dei corsi gratuiti per imparare a fare marketing sul social.come fare soldi con facebook

Come ben sappiamo la presenza sui social è ormai fondamentale per tutti coloro che posseggono un’attività, e per generare profitti è imprescindibile la conoscenza delle tecniche di social media marketing da adottare su questo strumento.

Inoltre Facebook Blueprint non offre semplicemente un corso gratuito, ma ci dà anche la possibilità di ottenere delle certificazioni.

Google Adwords

Nel punto precedente abbiamo osservato l’importanza del marketing su Facebook, ma è altrettanto essenziale una ben strutturata sponsorizzazione nella rete. E chi meglio di Google potrebbe fornirci gli strumenti adatti per realizzare i nostri intenti?

Google Adwords oltre ad essere utilizzato dalle aziende, offre dei corsi gratuiti per tutti coloro che hanno intenzione di apprendere come fare marketing in rete. Come già visto per Facebook, anche Google rilascia delle certificazioni al termine di ogni percorso formativo.

Ogni azienda non può fare a meno di un esperto Adwords: imparare un mestiere come questo può rivelarsi una scelta vincente. Se vuoi saperne di più ti consiglio di dare una sbirciata al nostro articolo su come fare pubblicità su Google.

Aldilà dei corsi per lavori

Tra corsi regionali e corsi gratuiti offerti sul Web, l’offerta formativa è piuttosto corposa. Per imparare un mestiere però la formazione non è l’unico requisito, ma di pari importanza è l’esperienza diretta, importantissima per alcune tipologie di lavoro.

Prendiamo ad esempio una mansione come quella del blogger. Esistono dei corsi per diventare blogger? La risposta è “Nì”. Esistono delle dritte che numerosi esperti mettono gratuitamente a disposizione in rete.

Imparare un mestiere come quello del blogger richiede soprattutto altri elementi: passione, creatività ed intraprendenza. A tutto ciò va aggiunta la sperimentazione che può concretizzarsi solo attraverso l’esperienza diretta.

Non voglio focalizzarmi troppo sulla figura del blogger, e se hai particolare interesse per questa professione, ti rimando a questo nostro articolo. Ho usato questo esempio per darti un consiglio valido per ogni tipo di lavoro: mettiti alla prova!

Crea un tuo bagaglio personale di esperienze, anche offrendoti gratuitamente per dei lavori che siano in grado di fare accrescere le tue competenze nel settore d’interesse.

Se stai pensando a come lavorare per ottenere stabilità e soddisfazione, ti rispondo con una massima: formati, impara, e fai tanta esperienza!

Se invece hai un capiale da investire e cerchi un vero e proprio corso altamente professionalizzante leggi la guida ai migliori master online del momento.





LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here