imprese di pulizie franchising
data-full-width-responsive="true">



Dal privato sino a colui che gestisce un negozio, da chi ha una palestra sino agli ospedali, tutti hanno bisogno di un’impresa di pulizie per gestire l’igienizzazione giornaliera oppure dei lavori di manutenzione straordinaria.

In questo periodo, la crescita di richieste per le imprese di pulizie ha portato varie aziende di grandi dimensioni ad aprire le loro porte a nuovi affiliati per esportare il marchio in altre città italiane attraverso il franchising.

Ma perché scegliere il franchising e non avviare un’attività nel campo delle pulizie completamente da soli? Quali sono i vantaggi di un’impresa di pulizie in franchising e quanto costa? Scopriamolo insieme.

Aprire un’impresa di pulizie in franchising: vantaggi

Come ogni attività in franchising anche l’apertura di un’impresa di pulizie con questa formula può portare diversi vantaggi.

Innanzitutto, bisogno considerare che avviando un’attività del genere con il franchising si avrà la possibilità di avere o comunque di acquistare a costi più bassi tutte le attrezzature più moderne sul mercato nel campo della pulizia. Si potrà dunque risparmiare molto sugli strumenti necessari a portare avanti quest’attività.

Gli strumenti però sono solo uno dei vantaggi che può dare il franchising. Ad esempio, se non hai mai avuto un’attività imprenditoriale e questa è la prima che provi a gestire, l’azienda alla quale vuoi affiliarti di solito offre dei corsi destinati a insegnare alle “new entry” come riuscire a gestire in modo corretto l’attività, sia dal punto di vista finanziario sia da quello della promozione.

Infine, per un’impresa di pulizie i clienti sono tutto, per questo motivo aprire in franchising è vantaggioso perché offre la possibilità di aggregarsi a un marchio conosciuto, con un suo sito web per le prenotazioni o informazioni già attivo, che ti darà la possibilità di avere un pacchetto clienti poco dopo l’apertura della tua attività.

Aprire in franchising: quali sono i requisiti?

Quando si decide di aprire un’impresa di pulizie in franchising può essere che l’azienda madre richieda che si abbiano dei requisiti specifici. Di solito le aziende possono richiedere:

  • Il possedimento o il contratto di affitto di un locale commerciale
  • La locazione del locale in una zona centrale o in una zona residenziale, o industriale
  • Esperienza pregressa nel settore delle pulizie
  • Disponibilità a seguire i corsi interni dell’azienda

Questi sono alcuni dei requisiti che l’azienda potrebbe richiederti, naturalmente il consiglio è di procedere sempre prima al controllo delle richieste del marchio e dell’eventuale contratto per diventare affiliato.

Impresa di pulizie in franchising: quanto costa?

Aprire un’impresa di pulizie in franchising può avere dei costi differenti a seconda dell’azienda alla quale ci si affilia.

In linea generale, se si sceglie di avviare un franchising con un marchio molto noto nel mercato i costi potrebbero essere più alti, in quanto si ha a monte una strategia di posizionamento del marchio che ti da la possibilità di avere un pacchetto clienti più ampio al momento dell’apertura del nuovo punto vendita.

Infatti, se apri un’impresa di pulizie in franchising con un marchio noto i costi potrebbero oscillare tra i 60 e i 100 mila euro circa. Se invece hai optato per marchi comunque ben posizionati ma che non hanno ancora magari un numero molto grande di sedi, potresti riuscire ad affiliarti ottenendo formazione e vantaggi relativi con un costo tra i 30 e i 50 mila euro circa.

Oltre alle spese per accedere alla firma del contratto, ti consiglio comunque di visionare sempre se sono richieste royalty o fee annuali oltre a quelle d’ingresso, per valutare gli eventuali costi annui del franchising oltre che quelli per l’apertura.

Vuoi saperne di più su come aprire una impresa di pulizie? Clicca qui per leggere la guida completa fatta apposta per te!


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here