franchising costo zero
data-full-width-responsive="true">



Si può aprire un’attività senza soldi? Decisamente si, aprire un franchising a costo zero è possibile e non è neppure così difficile!

La prima cosa da sapere è che aprire in franchising senza soldi consente comunque di avere delle entrate sicure fin dai primi mesi dall’avvio della tua attività.

Si tratta, infatti, di attività in franchising senza investimento che comunque permettono di ottenere una serie di vantaggi dal proprio network col minimo della spesa.

La seconda è che le attività in franchising a costo zero si collocano nei più disparati settori.

Quali sono i migliori 10 franchising a costo zero?

Sono convinto che, dopo un momento di incredulità iniziale, ora vorrai sapere tutto ma proprio tutto su come aprire un’attività senza soldi.

Ecco la lista dei migliori 10 franchising a costo zero elaborata da Intraprendere. Vediamola insieme.

1. King’s Garden

King’s Garden è uno dei primi franching specializzati nella vendita delle migliori varietà di cannabis legale in commercio.

Nasce nel gennaio 2017 da una società che da oltre 10 anni si occupa di vendita on line e prima ancora di vendita per corrispondenza.

L’imprenditore che sceglie questo network è libero di scegliere in totale autonomia l’arredo del proprio negozio, pur con l’obbligo di rimanere fedele alla linea di alta professionalità e correttezza che contraddistinguono il marchio King’s Garden.

Azzerati anche i costi di magazzino perché non vi sono scorte ma l’approvvigionamento avviene proprio come si trattasse di un negozio virtuale con il vantaggio di essere presente sul territorio con uno store fisico.

Fra gli altri vantaggi offerti dal marchio:

  • Conto vendita per tutte le varietà di canapa a marchio King’s Garden, in altre parole acquisti subito ma paghi solo dopo aver venduto;
  • 100% di utile su tutte le varietà di canapa a marchio King’s Garden;
  • Affiancamento e formazione durante tutto il processo di apertura;
  • Utilizzo del logo King’s Garner per l’insegna;
  • Campagna pubblicitaria pre-apertura con manifesti e volantini;
  • Esclusiva territoriale per il negozio.

2. Sugarmix

Sugarmix è il nome del franchising ma anche il nome del prodotto commercializzato dallo stesso franchising, un display da 8 pollici HD per la trasmissione di messaggi pubblicitari e informazioni di pubblica utilità (news, meteo, oroscopo, calcio, sport e così via).

I display Sugarmix vengono posizionati con la formula del comodato d’uso gratuito nei bar dopo la stipula di un contratto con l’azienda Duedicommunication, che offre utilizzo della piattaforma, gestione del sistema, garanzia sui dispositivi, traffico dati ed assistenza su ogni apparecchio concesso in comodato d’uso.

ll franchising Sugarmix nasce nel 2015 e conta ad oggi oltre 100 affiliati. La sua forza è rappresentata soprattutto dalla disponibilità di un prodotto, il display Sugarmix, dalla tecnologia altamente evoluta, che può essere posizionato in una posizione strategica in modo da interagire direttamente col cliente.

Ma Sugarmix è innovativo anche per quanto riguarda la sua formula di franchising a costo zero: non sono, infatti, previsti canoni mensili e royalties, ma solo l’acquisto di crediti per l’utilizzo degli spot.

L’elevata marginalità di guadagno per l’affiliato deriva soprattutto dalla possibilità di rivendere tali crediti acquistati dal Franchisor ad un ottimo prezzo sul mercato pubblicitario.

3. Yoyò

Yoyò è il franchising specializzato in prodotti dolciari preparati con yogurt fresco di qualità. L’idea risale al nasce nel 2012 dall’esperienza decennale di specialisti delle yogurterie.

Lo store Yoyò, elegante, bello e funzionale, offre anche altri tipi di prodotti food come ad esempio il gelato artigianale preparato con ingredienti genuini e sani di provenienza made in Italy.

Per l’apertura del tuo negozio in franchising Yoyò è sufficiente inviare una planimetria alla casa madre allo scopo di ottenere un preventivo dettagliato del progetto chiavi in mano. Il format prevede comunque un investimento molto contenuto in quando non ci sono né fee d’ingresso né royalties.

L’unica spesa richiesta all’affiliato è quella relativa all’acquisto delle materie prime e di tutti gli accessori necessari allo svolgimento dell’attività a marchio Yoyò, dall’abbigliamento del personale alle macchine, i coni, le coppette, i tovaglioli e le insegne.

4. Sportello Energia

Sportello Energia è il franchising gratuito specializzato nella risoluzione di ogni tipo di problema legato alle forniture di energia e gas per privati e aziende.

Il target di riferimento di questo franchising sono in genere gli imprenditori con attività già esistenti che offrono nelle loro sedi: servizi postali, servizi di pagamento, attività immobiliari, forniture tecniche, rivendite tabacchi. Sportello Energia consente, infatti, di incrementare i propri guadagno ampliando la quantità e la qualità dei servizi offerti ai propri clienti.

Grazie al supporto degli addetti del franchising Sportello Energia è possibile: attivare contratti di energia e gas nel mercato libero, riattivare forniture sospese, chiedere al proprio gestore aumenti o riduzioni di potenza, far installare nuovi contatori, effettuare volture e ottenere rateizzazione per bollette troppo salate.

A fronte di un costo pari a zero per avviare lo Sportello Energia, il network fornisce supporto ed assistenza per la redazione dei contratti, assistenza online con tutor dedicato, cartelli pubblicitari e vetrofanie gratis.

5. Real Color Recycling

Real Color Recycling è il franchising specializzato nella fornitura di cartucce per stampanti rigenerate. Il suo prodotto permette a privati ed aziende di risparmiare oltre l’80% nella sostituzione delle cartucce per pc.

La formula di questo franchising a costo zero è davvero interessante in quanto non viene proposto di aprire un negozio, ma un laboratorio, potendo in questo modo abbattere ulteriormente i costi fissi tipi di un esercizio commerciale. È sufficiente infatti avere uno spazio contenuto e avrai tutto quello che serve per iniziare la tua attività in proprio.

Non sono neppure previste royalties, fee d’ingresso e provvigioni sul fatturato ma il prodotto (le cartucce) sono acquistate in conto vendita. La casa madre fornisce inoltre assistenza e formazione circa la sostituzione delle cartucce.

6. Veressenze

Veressenze è il franchising low cost dedito alla vendita di prodotti di profumeria e cosmetica naturali e alla spina.

La proposta di questo franchising è in realtà articolata. Da una parte abbiamo il corner, che ha costi così limitati da essere quasi pari a zero, dall’altra abbiamo il negozio che invece comporta un investimento iniziale di circa 10.000 euro.

Optando, quindi, per l’apertura di un corner di cosmetica naturale eco bio e profumi alla spina Veressenze all’interno della tua attività non hai nessuna spesa se non quella di effettuare un primo ordine dell’importo di 200 euro.

In cambio, l’affiliato ottiene:

  • Una zona d’esclusiva per la rivendita dei suoi prodotti;
  • Pubblicità a livello locale;
  • Insegna esterna, vetrofanie e cartellonistica;
  • Assistenza e formazione sui prodotti e sul loro utilizzo in fase di apertura e per tutta la durata del contratto;
  • Promozioni e offerte sui prodotti continue;
  • Supporto nella gestione dei social per migliorare la visibilità.

7. Felice Incontro

Felice Incontro è il franchising economico che opera nel campo delle agenzie matrimoniali in franchising.

L’affiliato ideale di Felice Incontro è una persona dinamica con forte motivazione che potrà iniziare la sua attività in franchising senza fee d’ingresso e con un piccola royalties mensile.

In cambio sono garantite:

  • Esclusiva di zona, coincidente con la provincia prescelta;
  • Realizzazione sito web personalizzato e ottimizzato sui motori di ricerca;
  • Indirizzo e-mail personale con dominio Felice Incontro;
  • Banca dati vasta e aggiornata degli iscritti, disponibile a tutte le filiali, utile anche per collaborare tra di loro;
  • Copie digitali e cartacee di tutto il materiale occorrente;
  • Corsi di formazione;
  • Preparazione della documentazione per il rilascio della licenza ed il completo avvio dell’attività.

8. Istituto Torinese Immobiliare

Istituto Torinese Immobiliare è un franchising che opera nel settore della vendita immobiliare. Nasce dall’esperienza di un’azienda attiva in questo campo da oltre 30 anni.

A fronte di un investimento davvero contenuto, all’affiliato viene fornito:

  • Supporto finanziario, legale, notarile, tecnico, amministativo e commerciale e logistico in fase di apertura;
  • Know how basato su un’esperienza trentennale;
  • corsi di formazione per l’acquisizione delle competenze professionali necessarie;
  • supporto pubblicitario online e offline per l’acquisizione di nuovi clienti.

9. iRiparo

iRiparo è il franchising a costo zero dedito alla riparazione di smartphone e altri apparecchi mobile.

L’idea nasce nel 2009 inizialmente solo come sito internet per fornire assistenza qualificata a tutti gli utenti che si trovano a dover affrontare problemi con i loro dispositivi.

Inizialmente il team iRiparo si dedicava solamente ai devices a marchio Apple ma in seguito ha esteso la propria assistenza anche ad altri brands, quali Samsung, Huawey, Nokia, HTC, LG, ecc.

La rete in franchising, attiva dal 2013, conta oggi oltre 120 punti vendita suddivisi fra store e corner.

La formula di affiliazione è estremamente innovativa in quanto non sono previste royalties e fee di ingresso ma, in cambio dell’assistenza, dell’uso del brand e della formazione della casa madre, l’affiliato deve acquistare merce dal valore iniziale di circa 9.000 euro fra ricambi, accessori e telefoni usati. Si tratta però di articoli che saranno in breve rivenduti ai clienti che verranno in negozio per riparare o sostituire il loro vecchio apparecchio.

10. Biocelia

Biocelia è il franchising di prodotti biologici, sugar free, senza lattosio e senza glutine.

Anche se non esistono vincoli fra la casa madre e l’affiliato, può essere considerato lo stesso un franchising lo low cost in quanto il brand fornisce un livello minimo di formazione e soprattutto la concessione dell’uso dei prodotti, non rivendibili in altro modo.

Anche in questo caso, come in alcuni dei franchising a costo zero precedenti, non sono previste fee d’ingresso e royalties ma viene richiesto un ordine minimo di prodotti per iniziare l’attività.

Hai già trovato l’attività in franchising senza soldi adatta a te? L’elenco che ti ho appena fornito offre senza dubbio molti spunti ma se non trovi quello che cerchi ti consiglio di fare subito il Quiz di Intraprendere per trovare il business davvero adatto a te


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here