franchising low cost
data-full-width-responsive="true">



Ormai il tuo chiodo fisso è quello di aprire un negozio in franchising ma temi di non avere i soldi sufficienti per investire? Niente paura, perché esistono oggi numerosi franchising low cost che ti permetteranno di avviare la tua attività in franchising con cifre anche al di sotto dei 10 mila euro.

Se sei curioso di saperne di più di questi franchising a basso costo, in questo articolo ho selezionato per i migliori 10 franchising low cost al di sotto dei 10.000 euro.

Buona lettura!


1. Moving People


Moving People è uno dei pochissimi franchising nel settore dell’assistenza e consulenza alle persone provenienti dall’estero.

Nato nel 1995, da oltre 25 anni aiuta cittadini stranieri a sbrigare pratiche relative alla propria permanenza in Italia e assiste le persone e le aziende italiane in tutti i loro rapporti con l’estero.

Al momento le agenzie affiliate in Italia sono ben 120 offrendo servizi a circa 144.000 clienti. Inoltre, l’azienda è stata insignita per ben due volte con il Franchising Award.

Il candidato ideale è una persona attiva, predisposta alla relazione, con doti d’iniziativa personale e con la voglia d’aiutare gli altri.

Budget di spesa previsto: fee d’ingresso 9.500 euro con possibilità di pagamento rateale e royalties dai 200 ai 400 euro al mese.

Per richiedere maggiori informazioni vai sul sito, compila il form e verrai ricontattato dal team di Moving People senza alcun impegno.

>> Scarica Subito la Brochure di Moving People e Fatti Ricontattare <<

2. Ecolinewash

Ecolinewash è il primo franchising che si occupa del lavaggio delle auto a domicilio anche se oggi la sua offerta di servizi va oltre l’autolavaggio e comprende anche il lavaggio e la sanificazione di altri ambienti.

Se desideri affiliarti a Ecolinewash puoi scegliere entro diverse formule ma in ogni caso ti saranno garantite l’assistenza e la formazione per l’avvio della tua attività. I requisiti minimi per aderire sono la voglia di rimettersi in gioco, una gran determinazione e, non ultimo per ordine di importanza, lo spirito imprenditoriale.

Budget di spesa previsto: la Formula Premium prevede un investimento iniziale di 4900 euro, a cui aggiungere 11 mila euro per la tecnologia e l’allestimento; la Formula Smart prevede una fee di ingresso pari a 4.900 euro, ma con 6.000 euro per la tecnologia e l’allestimento.

Leggi la recensione completa.

3. Meetness

Meetness è uno dei franchising economici di incontri per single, attività in grande crescita a causa della mancanza di tempo delle persone per trovare l’anima gemella. Operando nel settore da tanti anni offre agli affiliati un servizio dinamico, attento e pieno di soddisfazioni professionali.

L’azienda non richiede esperienza, ma passione e amore per questo lavoro. Sono inoltre richiesti. Non sono previste fee di ingresso o royalties.

Budget di spesa previsto: l’investimento iniziale è pari a 6.000 euro ed anche le fee d’ingresso e royalties sono fra le più basse di Italia.

Leggi la recensione completa.

4. Cosette

Cosette è la formula franchising di bijoux, abbigliamento e accessori allegro e colorato.

Si tratta di un’attività che si può aprire facilmente e anche con poco budget ricevendo in cambio la pubblicità di un brand consolidato, assistenza e formazione.

requisiti richiesti all’affiliato sono locale di superficie minima  da 20 mq, bacino di utenza da 10.000 abitanti, apertura dello store richiesta in centri commerciali o in zone a passaggio elevato. Non sono richieste competenze, royalties e fee d’ingresso.

Budget di spesa previsto: a partire da 7.800 euro per il negozio e da 3.450 euro per il corner.

Leggi la recensione completa.

5. Connecting Singles

Amore Connecting Singles è il franchising di incontri per single che opera su tutto il territorio italiano ed europeo. Consente di incontrare donne da ogni parte dell’Europa e non solo italiane.

Quello delle agenzie matrimoniali online è di sicuro un settore interessante anche per il mondo del franchising caratterizzato da un’alta redditività.

I requisiti che Amore Connecting Singles richiede al suo affiliato sono locale di almeno 15 mq, fee di ingresso e royalties oltre ad un investimento minimo a seconda della formula prescelta. Nessuna competenza specifica richiesta.

Budget di spesa previsto: a partire da 2.950 euro più IVA per l’agenzia online e 9.950 euro più IVA per l’agenzia in ufficio.

Leggi la recensione completa.

6. Delizia

Delizia è una franchising che fa parte dell’azienda Clem Detergenti Srl, conosciuta per la sua attività di distribuzione che ha ormai più di 30 di esperienza nel settore dei detergenti sia per uso casalingo sia per uso professionale.

Nato nel 1985, nei suoi negozi offre sia detersivi alla spina, sia detersivi confezionati e professionali.

Per aprire un negozio in franchising Delizia bisogna avere un locale di almeno 25 mq situato in un centro commerciali oppure in una città che faccia almeno 15 mila abitanti. I prodotti venduti dentro la rivendita dovranno essere solo e unicamente della Clem SRL.

Budget di spesa previsto: per aprire un Delizia Point sono sufficienti 5000 euro senza alcuna fee di ingresso né royalty.

Leggi la recensione completa.

7. King’s Garden

King’s Garden è uno dei primi franching specializzati nella vendita delle migliori varietà di cannabis legale in commercio.

Nasce nel gennaio 2017 da una società che da oltre 10 anni si occupa di vendita on line e prima ancora di vendita per corrispondenza.

L’imprenditore che sceglie questo network è libero di scegliere in totale autonomia l’arredo del proprio negozio, pur con l’obbligo di rimanere fedele alla linea di alta professionalità e correttezza che contraddistinguono il marchio King’s Garden.

Budget di spesa previsto: sono richiesti 3.900 euro per l’arredo e l’utilizzo del marchio ma non ci sono fee d’ingresso e royalties ed anche la merce è acquistata in conto vendita (paghi quando vendi).

8. Yoyò

Yoyò è il franchising low cost specializzato in prodotti dolciari preparati con yogurt fresco di qualità. L’idea risale al nasce nel 2012 dall’esperienza decennale di specialisti delle yogurterie.

Lo store Yoyò, elegante, bello e funzionale, offre anche altri tipi di prodotti food come ad esempio il gelato artigianale preparato con ingredienti genuini e sani di provenienza made in Italy.

Per l’apertura del tuo negozio in franchising Yoyò è sufficiente inviare una planimetria alla casa madre allo scopo di ottenere un preventivo dettagliato del progetto chiavi in mano. Il format prevede comunque un investimento molto contenuto in quando non ci sono né fee d’ingresso né royalties.

L’unica spesa richiesta all’affiliato è quella relativa all’acquisto delle materie prime e di tutti gli accessori necessari allo svolgimento dell’attività a marchio Yoyò, dall’abbigliamento del personale alle macchine, i coni, le coppette, i tovaglioli e le insegne.

Budget di spesa previsto: nessuna fee d’ingresso e nessuna royalties, dovrai sostenere solo il costo per l’acquisto delle materie prime e degli accessori (costi quantificabili in base alle dimensioni del negozio).

9. Veressenze

Veressenze è il franchising low cost dedito alla vendita di prodotti di profumeria e cosmetica naturali e alla spina.

La proposta di questo franchising è in realtà articolata. Da una parte abbiamo il corner, che ha costi così limitati da essere quasi pari a zero, dall’altra abbiamo il negozio che invece comporta un investimento iniziale di circa 10.000 euro.

Optando, quindi, per l’apertura di un corner di cosmetica naturale eco bio e profumi alla spina Veressenze all’interno della tua attività non hai nessuna spesa se non quella di effettuare un primo ordine dell’importo di 200 euro.

Budget di spesa: 200 euro per il corner, 10.000 euro per il negozio.

10. NaturHouse

NaturHouse è il franchising tra i leader nel campo dell’educazione alimentare. Consente all’affiliato di diventare professionista del benessere e di lavorare in completa autonomia e in squadra.

Nello specifico, si occupa della vendita di prodotti per il controllo del peso e del senso di fame rigorosamente di origine naturale, realizzati negli stabilimenti del gruppo (con certificazione ISO 9001).

Dato che l’addetto NaturHouse deve fornire anche consulenza in ambito di dieta, corretta nutrizione ed educazione alimentare ai propri clienti, il Network fornisce anche formazione costante e continua ai propri affiliati. L’interesse verso queste tematiche è inoltre considerato, insieme alla predisposizione alla vendita, uno dei requisiti fondamentali per entrare.

Budget di spesa previsto: l’investimento iniziale parte da 10.000 euro ma non sono previste fee d’ingresso e royalties.

Leggi qui la recensione completa

Pensi di aver trovato in questa lista il franchising low cost che fa per te? Per essere più sicuro fai il Quiz di Intraprendere e scopri il business davvero adatto a te


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here