trovare nuovi clienti, come trovare nuovi clienti




Una delle principali domande che si fanno i liberi professionisti è: come trovare nuovi clienti? Questo perché i clienti sono ciò che di più prezioso può avere una professionista che guadagna principalmente vendendo i suoi servizi o le sue consulenze.

Per questo motivo tutti i professionisti che lavorano online o nel proprio studio a diretto contatto con la clientela, sono spinti a chiedersi come essere ben pagati e ottenere una clientela di qualità, specie quando la propria attività è stata avviata da poco tempo.

Per riuscire nell’intento di una maggiore acquisizione clientela, non è necessario saper creare campagne di marketing virali o spendere molto tempo (e risorse) per arrivare fra i primi risultati di Google. Certo questi sono valori aggiunti, ma ci sono anche altre tecniche che si possono adottare.

Oggi in questa guida infatti riceverai dei consigli utili e collaudati che ti permetteranno di ottenere una clientela di qualità.

Come trovare nuovi clienti da nuovo player del settore?

Spesso i freelance alle prime armi sono così preoccupati di andare alla ricerca di un gran numero di clienti che, alla fine, ignorano l’importanza di procedere con attenzione alla selezione di una clientela migliore. Ma quali sono le risorse per trovare i primi clienti? Vediamoli insieme.

1. Siti di annunci

I siti di annunci possono essere un ottimo punto di partenza per riuscire ad acquisire clienti e iniziare al meglio la propria attività professionale.

Siti come Subito.it, Bakeka.it o Freelancer.com permettono di inserire un annuncio in specifiche categorie, in questo modo puoi proporre i tuoi servizi promuovendo la tua attività in modo gratuito e, soprattutto, a utenti interessati.

Inoltre, devi pensare che i siti d’annunci sono sempre ben posizionati online, quindi il tuo annuncio potrebbe balzare all’attenzione di qualcuno che cerca un servizio come quello da te offerto.

2. Eventi del settore

Molti hanno paura di partecipare agli eventi, specie nel momento in cui si è dei principianti nel settore. In realtà non è così!

Partecipare a eventi di settore o di networking può darti la possibilità di trovare dei contatti che potrebbero presentarti a potenziali clienti o che potrebbero diventarlo a loro volta.

Naturalmente, non devi andare a questi eventi con il pensiero fisso di trovare un cliente, ma devi semplicemente sfruttare le opportunità che ti offre creando nuove relazioni e nuovi connettori. Inoltre in questi eventi puoi imparare dai professionisti del settore, puoi dare il tuo biglietto da visita alle persone a cui ti presenti e puoi interfacciarti con la realtà nella quale cerchi di lavorare.

Quindi cerca di controllare sempre se ci sono eventi nel tuo paese, nella tua città o comunque sul territorio nazionale e organizzati per partecipare

3. Sfrutta i luoghi d’incontro dove puoi trovare potenziali clienti

Per riuscire a ottenere nuovi clienti, specie se sei agli inizia, devi sfruttare il tuo tempo libero per capire quali sono i “luoghi d’incontro” dove puoi trovare più persone interessate al tuo servizio.

Ad esempio, nei gruppi Facebook inerenti al tuo settore puoi iniziare a interagire con i suoi utenti, condividere dei contenuti di valore, rispondere a delle domande, aiutare “gratuitamente” i vari utenti.

In questo modo, le persone che gravitano intorno al gruppo ti considereranno una persona degna di fiducia, professionale e con grandi conoscenze nel settore, e se avranno bisogno di uno dei servizi che offri saranno più propensi a diventare tuoi clienti.

Naturalmente i gruppi Facebook sono solo uno dei luoghi dove puoi trovare nuovi clienti, ma ci sono tante altre piattaforme come Twitter, LinkedIn, i Forum di settore. Non solo, puoi trovare nuovi clienti anche in aree fisiche frequentate da vari professionisti come ad esempio i coworking.

Come trovare nuovi clienti sfruttando la propria base acquirenti

Una volta che ti sarai creato la tua prima base clienti, dovrai iniziare ad aumentare la tua clientela.

L’importante è lavorare e offrire sempre servizi adeguati e man mano saranno i clienti a venire da te. Ma ecco altre 2 dritte che potresti adottare per riuscirci.

1. Sfrutta le recensioni positive e il passaparola

Uno dei modi migliori per riuscire ad attirare clientela e guadagnare di più per i tuoi servizi è il passaparola e le recensioni positive dei tuoi clienti.

Quando un potenziale cliente viene indirizzato a te da un tuo cliente attuale, la fiducia nel tuo lavoro deriva da una recensione positiva, quindi hai più probabilità di chiudere un contratto o di vendere un servizio.

Una volta che avrai consegnato un lavoro di alta qualità ai tuoi clienti, la voce si spargerà e di conseguenza creerai pacchetti clienti sempre più proficui.

2. Sfrutta l’email marketing

Un’arma che ti può aiutare è l’email marketing. Utilizzare le email per contattare potenziali clienti è il modo migliore per riuscire ad attrarre l’attenzione, ricordare agli utenti chi sei e quali sono i tuoi servizi.

Scrivere una mail perfetta in questo caso è molto importante per riuscire ad ottenere clienti attraverso questa strategia. Quindi, quando scegli di utilizzare le mail, devi innanzitutto creare un’introduzione perfetta che possa attirare l’attenzione di chi legge, e nel corpo della mail invece inserisci la comunicazione che vuoi dare e l’offerta che proponi.

Bene, questa guida termina qui, ma i consigli non sono affatto terminati: clicca qui per scoprire 23 irresistibili idee di marketing per aumentare a tua clientela.





Redazione di Intraprendere.net
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here