idee per nuove attività

Mettersi alla ricerca di idee per nuove attività è sempre un percorso avvincente, per chi ha l’imprenditoria nel suo DNA: non sono solamente i più giovani ad avere voglia di crearsi nuove opportunità professionali, bensì anche tutti coloro che hanno voglia di reinventarsi e ripartire, intraprendendo business performanti e mettendo le basi per un futuro più fruttuoso.

Spesso il modo più semplice e snello per avviare nuove attività imprenditoriali è quello di contare unicamente sulle proprie forze, oltre che sui propri capitali per avere, almeno all’inizio del cammino, la maggiore flessibilità di gestione possibile e contenere nettamente i costi fissi.

Una carriera da solopreneur, insomma, è quello che ci vuole per chi ama lavorare in proprio ma non teme di pensare in grande ed è inoltre pronto a rimboccarsi le maniche e fare tutto il lavoro da sé.

Quali sono oggi le idee più efficaci per aprire un’attività senza dipendenti? Ecco qualche spunto pratico sui passi da fare per iniziare e 14 suggerimenti di business da mettere subito in pratica.

Le 14 migliori idee per nuove attività dedicate ai solopreneurs

Tra le idee per aprire un’attività senza aiuti esterni e senza un team di supporto troviamo la carriera da freelance e quella da dropshipper, ma anche l’apertura di un franchising o di un’agenzia da wedding planner: scopriamo una per una ogni tipologia di business.

1. Diventa un insegnante online

Una delle tattiche più rapide per portare da zero a realtà la tua professione da solopreneur è quella di dedicarti all’insegnamento delle tue competenze sul web.

Ti sarà sufficiente fare il punto di quali, tra le conoscenze che possiedi nel tuo bagaglio, sono interessanti e veicolabili ad un pubblico di potenziali allievi: può trattarsi del tuo talento per la musica, della tua esperienza con tools per l’editing fotografico o ancora della tua padronanza di una o più lingue straniere.

Con un po’ di organizzazione ed una buona attività di personal branding e promozione online non farai fatica a trovare un pubblico di studenti che saranno felici di apprendere da te tutti i segreti di ciò che sai fare meglio.

Per insegnare, potrai appoggiarti a piattaforme di terze parti, come Udemy o Teachable, oppure costruire un sito web personale dove ospitare le tue lezioni ed archiviare il materiale didattico per i tuoi allievi.

2. Scegli una carriera da freelance

Offrire i tuoi servizi specializzati come libero professionista può essere un’altra eccellente modalità per dare il via alla tua attività imprenditoriale senza dipendenti.

Se hai doti da web developer, graphic designer o content writer, ma anche skills tecniche specialistiche in campi come architettura, gestione contabile, data analysis o altro ancora, puoi pensare di offrire i tuoi servizi ad aziende, agenzie o altri professionisti, realizzando un vero e proprio business indipendente.

L’importante è configurare correttamente la tua attività lato fiscale, aprire la giusta partita IVA e capire poi quali sono i modi migliori per ricercare attivamente clienti nel tuo specifico ambito.

Per approfondire:

3. Apri un franchising

Tra le idee per nuove attività, l’apertura di un punto vendita in franchising è una di quelle che più si avvicina all’avvio di un’impresa ad ampio raggio, pur restando entro i confini dei business da solopreneur.come aprire un negozio in franchising, attività in franchising

Dedicandoti all’avvio di uno store in franchising infatti potrai assumerti tutte le responsabilità di un vero imprenditore, contando però sull’indispensabile supporto di un brand affermato alle spalle, che possa sostenerti con la sua esperienza, la sua affidabile organizzazione, la sua logistica e strategie di comunicazione già consolidate.

Un avvio insomma comunque impegnativo ma con rischi contenuti, che può darti l’emozione e le soddisfazioni che cerchi mantenendo però i livelli di stress su livelli gestibili.

Per approfondire:

4. Dedicati al print-on-demand

Se il tuo sogno imprenditoriale è quello di veder nascere un e-commerce fiorente che sfrutti tutte le potenzialità del digitale per crescere e svilupparsi, un’idea vincente è senza dubbio quella di avvicinarti all’universo del print on demand, ovvero i servizi di stampa su richiesta.

Se possiedi abilità grafiche (oppure in alternativa disponi di un network di persone con le giuste competenze creative) potresti costruire un sito web che proponga la stampa on demand delle tue originali creazioni, su t-shirt, cappellini, tazze, cuscini e gadget di ogni genere.

Anche in questo caso, non potrai esimerti dalla strutturazione di un valido sistema di marketing che renda appetibili i tuoi prodotti per un’ampia community di potenziali clienti e porti quanti più leads possibili sulle pagine del tuo e-commerce.

5. Considera il podcasting

Ti basterà dare un’occhiata alle statistiche per renderti conto che oggi il mondo dei podcast sta subendo una sorprendente accelerazione: restare sulla cresta dell’onda e proporre il tuo personale prodotto audio può essere una più che valida idea di business.

Che tu preferisca offrire contenuti informativi, di approfondimento culturale o di semplice intrattenimento, tieni in considerazione questa occasione di business ed investi i tuoi sforzi nella realizzazione di podcasts dal forte appeal, che risultino interessanti e altamente coinvolgenti.

Non dimenticarti di curare minuziosamente la qualità dei tuoi file audio, altrimenti rischierai un flop immediato!

6. Allena il corpo: diventa un personal trainer

Se il fitness ti appassiona come nient’altro nella vita, perché non pensare di diventare un personal trainer certificato ed offrire le tue eccellenti capacità di allenatore e motivatore a chi desidera tenersi in forma al meglio?

Prova a surfare il web alla ricerca dei corsi di preparazione organizzati nella tua città: dopo qualche settimana o mese di studio e consolidamento sul campo delle tue nozioni potrai finalmente dedicarti alla ricerca dei tuoi primi clienti paganti.

Si tratta di un’idea di business geniale se sei un appassionato di training con una spiccata mentalità imprenditoriale: unendo la possibilità di insegnamento in presenza con l’opportunità di allenare online i tuoi clienti da remoto, potrai espandere i confini della tua attività e scalare il business in una maniera flessibile e cucita su misura sulle tue esigenze.

Per approfondire:

7. Allena la mente: diventa un business o life coach

La tua carriera imprenditoriale ti ha portato ad ottenere ottimi successi nella vita? Sappi che ci sono moltissime persone che sarebbero interessate a sapere come hai fatto a raggiungere i tuoi risultati, disposte inoltre a pagare per scoprirlo.

Sei arrivato in vetta ad enormi obiettivi in campi lontani dal business, ma più legati a aspetti personali? Anche in questo caso, la tua storia potrebbe aiutare un gran numero di individui a trovare la giusta ispirazione per puntare dritti al loro personale risultato.

Costruire una carriera come business coach o life coach può non solo trasformarsi in un’idea imprenditoriale vincente, ma anche in un percorso di crescita personale senza eguali: avere un ruolo chiave nei piccoli o grandi successi di qualcun altro è infatti un compito delicato ma incredibilmente gratificante.

8. Trasformati in un Wedding Planner

Il successo di questa figura professionale nata ormai diversi anni fa non accenna a rallentare: sono sempre di più infatti i promessi sposi che scelgono di affidare l’organizzazione del giorno più bello della loro vita ad un esperto del settore.

Con due vantaggi principali: realizzare un evento perfetto nei minimi dettagli ed eliminare il tipico stress pre-nozze, spesso causato proprio da quegli infiniti dettagli organizzativi che a volte sembrano sfuggire di mano.

Se non ti dispiace l’idea di regalare ad una coppia di innamorati una giornata memorabile, i particolari non ti spaventano e possiedi eccelse capacità di problem solving, quella di wedding planner è la carriera da solopreneur che ti si addice.

Anche in questo caso, non avrai dipendenti diretti, ma dovrai però essere in grado di coordinare in maniera impeccabile i diversi attori protagonisti di un matrimonio coi fiocchi: dal fiorista, al catering, ai musicisti, ai proprietari della location, al fotografo, all’agenzia viaggio.

Per approfondire:

9. Studia il dropshipping

Quando il tuo orientamento imprenditoriale ti conduce sempre verso le sponde del web ed il pianeta digitale è per te pane quotidiano, puoi cercare di capire se il mondo del dropshipping fa per te. Si tratta di una delle più fruttuose opportunità di business oggi avviabili e consiste fondamentalmente di una vendita in dropshipping senza magazzino.

Il tuo compito in quanto imprenditore sarà quello di realizzare un e-commerce funzionante, facilmente fruibile e sicuro, sul quale proporre in vendita i prodotti che considererai i migliori sul mercato in termini di opportunità.

Nel momento in cui un cliente atterrerà sulle pagine del tuo store e completerà l’acquisto, trasmetterai l’ordine al tuo fornitore, il quale, possedendo merce, warehouse e struttura logistica, si occuperà di preparare il collo ed inviare l’oggetto direttamente all’indirizzo del tuo cliente.

Ovviamente, promozione, comunicazione e creazione di performanti funnel di marketing che conducano gli utenti sul tuo catalogo, saranno unicamente in capo a te in quanto imprenditore, così come il servizio clienti e la parte burocratica del business.

Probabilmente ad un certo punto del percorso avrai bisogno di avvalerti di fidati collaboratori, ma in una fase iniziale puoi sicuramente puntare ad essere il “one man show” della tua impresa.

Per approfondire:

10. Avvia una lavanderia self service

Tra le attività su strada più in voga al momento, c’è sicuramente l’apertura di una lavanderia self-service: già diffuse e largamente frequentate all’estero, le lavanderie a gettoni sono sempre più apprezzate anche in Italia.

L’assenza di asciugatrici efficienti nel proprio appartamento o la necessità di asciugare in fretta gli indumenti specialmente durante le gelide giornate invernali sta convincendo sempre più persone ad affidarsi alle lavanderie self service e sono molti gli imprenditori che hanno già deciso di lanciarsi in questo settore in fermento.

Per quanto l’apertura di un negozio fisico di questo tipo non ti richieda l’assunzione di dipendenti, né tantomeno la presenza fissa nel tuo negozio, non si tratta certamente di un business a costo zero: l’affitto dei locali e l’acquisto di lavatrici ed asciugatrici professionali può richiedere infatti capitali ingenti. Un’opzione da valutare è ancora una volta quella di richiedere l’assistenza di brand in franchising per l’apertura del tuo punto vendita.

Per approfondire:

11. Fai il fotografo o il videomaker

Hai un talento innato nello scattare fotografie da urlo, oppure hai appreso i migliori segreti di quest’arte con lunghi anni di studio e pratica? In entrambi i casi puoi senza ombra di dubbio monetizzare la tua passione.

Potresti offrire servizi fotografici dall’ampio respiro, oppure specializzarti in un settore ben preciso, come quello della fotografia commerciale, sportiva, di matrimonio o di moda. O ancora, mirare a diventare un apprezzato fotografo di viaggio in grado di portare a casa da ogni esplorazione degli scatti assolutamente evocativi, che riviste o magazine online farebbero a gara per accaparrarsi.

Preferisci catturare emozioni attraverso la creazione di video eccezionali? Vale lo stesso discorso: trova la tua nicchia, perfeziona la tecnica, dotati delle più moderne attrezzature che ti permettano di essere (oltre che sembrare) professionale ed autorevole e lanciati nella tua nuova carriera da videomaker-solopreneur.

Per approfondire:

12. Punta sul delivery per aziende o privati

I servizi di consegna a domicilio stanno diventando un’abitudine ormai consolidata: sono moltissime infatti le persone che scelgono di ordinare prodotti online e attenderne la consegna dal comfort della loro abitazione.

Sia le grandi catene di supermercati, che le medie aziende, che i piccoli negozi di paese hanno ormai attivato il loro servizio di delivery, e sono numerosi quelli che preferiscono esternalizzare questa attività, lasciando un interessante spazio a chi come te desidera fare business.

Dotandoti di un mezzo di trasporto efficiente e di un marketing plan in grado di attrarre potenziali clienti con costanza, potresti diventare un corriere specializzato per consegne di qualsiasi genere.

Puoi trasportare piccoli acquisti direttamente dagli store di quartiere al cliente, mazzi di fiori a fortunati destinatari di pensieri gentili o ancora pranzi o cene a domicilio. Puoi anche puntare ad un settore come quello dei servizi agli anziani e fornire un servizio estremamente utile oltre che umanamente apprezzabile ai, purtroppo sempre più numerosi, anziani in difficoltà che non possono uscire in autonomia per svolgere le loro commissioni.

13. Diventa un Social Media Manager

Ogni professionista, azienda e imprenditore oggigiorno sa perfettamente quanto sia essenziale costruire una solida presenza online, che sia armoniosa, multicanale, coinvolgente ed orientata a precisi obiettivi di business.Come fare Soldi

Molti quindi danno vita a profili social, gestendoli però a singhiozzi e senza l’attenzione che meritano per essere efficaci.

Un social media manager dotato delle giuste skills e di una buona esperienza in campo digital è la soluzione perfetta al problema: società, businessmen, negozi o liberi professionisti possono dedicarsi al loro core business, mentre il loro SMM prende in carico la gestione completa dei profili social, mantenendoli attivi e sempre aggiornati, coltivando la community di follower, interagendo con gli influencer del settore e facendo sì che i canali social portino le conversioni desiderate.

Se Facebook&Co sono la tua passione, potresti diventare un Social Media Manager professionista o un consulente aziendale indispensabile per le organizzazioni che vogliono avere una presenza in rete ben curata.

Per approfondire:

14. Apri un Bed & Breakfast

La tua vocazione è quella di accogliere turisti, regalando ai viaggiatori in transito nella tua città un soggiorno da sogno?

Una delle più stimolanti idee per nuove attività è quella di aprire un piccolo bed&breakfast: se hai a disposizione dei locali da destinare ad un’attività di questo genere, puoi pensare di richiedere tutte le abilitazioni che ti servono, attrezzare le camere ed organizzare una piccola cucina per le colazioni.

Per gestire un numero ridotto di clienti non ti sarà necessario richiedere l’aiuto di collaboratori: potrai occuparti da solo del check in, della pulizia degli ambienti al momento del check out e della preparazione dei pasti.

Ovviamente un’attività di questo tipo è più fruttuosa se gli spazi che hai a disposizione sono situati nel centro di una città turistica o di un luogo di villeggiatura, oppure in una zona strategica come un tratto autostradale o un polo fieristico frequentato per motivi di turismo aziendale.

Ma se riuscirai a dare al tuo B&B dei connotati accattivanti ed a farti una buona pubblicità grazie alla rete ed al passaparola dei tuoi clienti soddisfatti, potrai certamente ottenere risultati estremamente soddisfacenti.

Come avviare un’impresa senza dipendenti?

Costruire un’attività redditizia e dai costi contenuti è il sogno proibito di ogni imprenditore ed un business da poter far partire senza dipendenti e senza costose strutture fisse è l’efficiente realizzazione di questo desiderio.

Sono numerose infatti le attività imprenditoriali che possono essere attivate con un investimento iniziale incredibilmente modesto in termini di denaro e che possono essere totalmente gestite da un’unica persona.

Ovviamente, una carriera da solopreneur è pur sempre un piano imprenditoriale ed in quanto tale deve essere necessariamente considerato con la dovuta attenzione e con una strategia studiata meticolosamente: prima di buttarti nel tuo progetto dovrai infatti dedicarti alla creazione di un solido business plan.

Dovrai cioè capire nel dettaglio quali step ti saranno necessari per avviare il tuo business a livello burocratico, legale e documentale, e dovrai inoltre individuare il budget esatto da considerare per essere sicuro che le tue finanze ti consentano di procedere.

Inoltre, dovrai assolutamente condurre un’approfondita analisi di mercato per definire il tuo pubblico target e la nicchia alla quale proporrai i tuoi prodotti o servizi, ma anche per conoscere i principali competitors del settore con cui dovrai confrontarti.

È importante inoltre elencare con precisione quali competenze ed abilità potranno aiutarti nella scalata al successo, in modo da integrare le skills che ti mancano o eventualmente potenziare quelle che già possiedi.

Ti sarà estremamente utile anche ipotizzare preventivamente su quali strategie di marketing potrai contare per promuovere la tua attività ed intercettare sempre nuovi clienti, guidando il tuo business verso una crescita costante.

Sono davvero infinite oggi le opportunità per aprire un’attività senza dipendenti e portarla al successo, nell’universo online come in quello offline: hai già scelto quale tra queste 14 idee per nuove attività sia quella che fa al caso tuo?

Se vuoi sapere quale potrebbe essere il business davvero adatto a te fai subito il quiz di Intraprendere

Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here