idee imprenditoriali, attività che non conoscono crisi
data-full-width-responsive="true">



Oggi esistono diverse idee di business per aprire delle attività che non conoscono crisi. Soprattutto con l’avvento dell’era digitale, infatti la scelta riguardo le nuove attività da aprire si è allargata di molto.

Il web oggi presenta diverse possibilità d’investimento per intraprendere delle attività redditizie che possano avere un futuro duraturo e, sopratutto, al passo con i tempi.

Oltre al web però, esistono anche settori innovativi e tradizionali che possono dare ottimi spunti per realizzare delle idee di business vincenti, e in campi non eccessivamente saturi o dove è difficile emergere o mantenere in piedi l’attività.

Forse anche tu in questo momento stai valutando le opzioni migliori e magari ti stai chiedendo:

Quali sono allora le attività che non conoscono crisi e che possono avere un futuro?

Ecco le 20 attività che non conoscono crisi

Se sei alla ricerca di nuove idee, questa è la guida giusta per te, infatti andremo a scovare quali sono le migliori attività redditizie che non conoscono crisi!

Ecco dunque le 20 migliori idee di business per il 2020.


IDEA BONUS: lavora nel campo dell’assistenza alle persone


Dati Istat alla mano in Italia, nel 2019, l’età media della popolazione è salita a 45,1 anni. Non solo, gli ultrasessantacinquenni nel nostro paese assumono una presenza rilevante: addirittura rappresenta il 23,1% della popolazione totale, rendendo l’Italia, insieme al Giappone, il paese più vecchio del mondo.

Inoltre nel nostro paese sono presenti circa 4 milioni di persone non autonome bisognose di assistenza di vario genere. Dato lo scenario non è affatto male l’idea di avviare un business che colmi i bisogni di questa grande fetta di popolazione. Ma a chi affidarsi?

La migliore azienda nel settore dell’assistenza alle persone e famiglie è senza dubbio Privatassistenza, un franchising che opera da oltre 25 anni ed è riuscito a imporre la sua presenza in tutto il paese con 220 centri operativi e una reta di circa 8000 operativi.

Anche se non hai esperienza nel campo non devi preoccuparti perché Privatassistenza:

  • Ti forma per diventare un imprenditore che opera nel sociale;
  • Ti aiuta nella ricerca di personale con le giuste qualifiche;
  • Ti supporta nel marketing tradizionale, locale e del web marketing;
  • Ti garantisce l’esclusiva di zona e ti assiste nella scelta della location;
  • Ti permette convenzioni con enti, società a livello nazionale, farmacie ecc…

Aprire un centro Privatassistenza, inoltre, non è eccessivamente oneroso, infatti il costo d’avvio è di circa 20 mila euro.

Per entrare in Privatassistenza e ricevere maggiori informazioni per l’apertura di un centro clicca qui e richiedi la brochure gratis e senza alcun impegno.

>> Scarica Gratuitamente e Senza Impegno la Brochure << 

1. Fai il Web Designer

Se sei appassionato di grafica applicata al mondo digitale avviare una nuova attività in questo campo potrebbe portarti a intraprendere un business che difficilmente vede tempi di crisi.

Il web designer progetta il sito web e ne cura l’aspetto grafico. Quindi si occupa della parte estetica, dalla scelta dei caratteri testuali, delle immagini, dei media, del logo a quella di tutti gli elementi interattivi e di navigazione.

Puoi scegliere di intraprendere questa attività come libero professionista, oppure se vuoi gestire molti progetti potresti pensare alla fondazione di un’agenzia di graphic e web design.

La scelta sta a te, in ogni caso questo è un settore che non conosce crisi e che anzi nel tempo è destinato a ricevere sempre più richieste di lavoro considerato che al giorno d’oggi non può esistere una micro, piccola o media impresa che non abbia un proprio sito internet.

Per approfondire:

2. Occupati di sviluppo di siti Web (Web Developer)

Come abbiamo anticipato, alcune delle attività da aprire nel 2020, sono dedicate a soddisfare una sempre più alta richiesta di consulenze riguardanti il mondo digital. Una delle figure maggiormente richieste in questo settore è sicuramente quella del web developer.

Oggi nel mondo ci sono 4 miliardi di persone che usano Internet, e circa il 70% delle aziende mondiali vuole creare un proprio sito web, senza tener conto poi di liberi professionisti, privati e associazioni sportive o no profit, e-commerce ecc…

A differenza del web designer che si occupa della struttura estetica del sito, il web developer si occupa di connettere fra di loro i vari elementi grafici al fine di creare un sito navigabile e operativo. Insomma, sviluppa quella che potremmo definire “l’anima” del sito web.

Come per il graphic designer, anche il web developer può essere un’attività da intraprendere come libero professionista oppure attraverso l’apertura di un’agenzia per lo sviluppo di siti web, per lavorare anche su più progetti contemporaneamente.

Per approfondire:

3. Tieni lezioni e corsi online

Oggi su Internet è possibile trovare davvero tutto, anche nel settore della formazione. Infatti, il lavoro, la palestra, gli impegni familiari, spesso impediscono le persone di fare dei corsi dal vivo e per questo motivo sono alla ricerca, invece, di corsi e lezioni tenute online.

Oggi coloro che vendono dei corsi di formazione online hanno, non solo un ampio seguito, ma guadagnano anche molto bene, perché riescono a intercettare i bisogni di un target molto ampio soddisfacendo la loro necessità di formazione in uno specifico ambito.

Per diventare un coach online e creare dei corsi di successo, devi naturalmente essere un esperto in una specifica materia.

Ad esempio, potresti scegliere di creare un corso di “lingua russa” online, oppure un corso di web marketing, uno dedicato al web design, al blogging, ecc…Insomma, devi trasformare il tuo campo di conoscenze in un corso che possa aiutare chi vuole acquisirle, in tempi brevi e direttamente online.

4. Fai affiliation marketing

L’Affiliation Marketing, o vendita di prodotti in affiliazione, è un business che offre delle buone prospettive di guadagno.

Per riuscire a guadagnare con questa strategia è necessario lavorare online attraverso un blog, canale YouTube, con i social media e l’email marketing.

Quando si avrà un buon pubblico sarà possibile dedicarsi all’affiliazione per la vendita di prodotti mediante banner, promozioni o link affiliandoti a siti di vendita come Amazon, Ebay, Get Your Guide, Awin ecc…

5. Diventa un Social Media Manager

Il Social Media Manager sono due attività professionali nate di recente, sempre più richieste però da liberi professionisti, PMI e grandi aziende nazionali e internazionali.Come fare Soldi

Il Social Media Manager è un professionista che si occupa della gestione dei profili social professionali. I suoi compiti sono:

  • Studiare la strategia da avviare in base a determinati obiettivi;
  • Produrre e programmare i contenuti da pubblicare;
  • Gestire le campagne promozionali.

Si tratta di una figura importante per far crescere la presenza di un’azienda sui social network. Si può lavorare in questo settore sia come freelance, sia all’interno di un’agenzia di comunicazione oppure all’interno delle aziende stesse.

Per approfondire:

6. Fai il sviluppatore di App

Come abbiamo detto prima oggi quasi tutti nel mondo hanno uno smartphone, e di conseguenza tutti utilizzano una o più app per svariati motivi. Per questo motivo se hai una passione per il linguaggio informatico e la programmazione puoi valutare di diventare uno sviluppatore di App.

Lo sviluppatore di applicazioni può scegliere di lavorare per sé stesso, creando applicazioni da vendere su App Store e Google Play Store, o gratuite inserendo inserti pubblicitari guadagnando su essi.

Oppure può lavorare per aziende e attività commerciali che hanno bisogno di un’applicazione inerente alla loro impresa.

Per approfondire:

7. Scrivi contenuti per il web

Con la crescita di siti web, e-commerce e blog aumenta anche la richiesta di persone che possano scrivere contenuti, articoli, testi pubblicitari, e-mail, landing page e tutti i testi necessari a fornire informazioni, o un piacevole intrattenimento agli utenti.

La scrittura di testi per il web può essere una professione non solo redditizia, ma anche divertente e interessante per chi ama scrivere.

Quindi se hai la passione per la scrittura, se conosci il mondo del web e vuoi intraprendere questa professione come freelance, puoi intraprendere questa professione. Per aumentare le tue abilità nel campo della scrittura puoi scegliere anche di seguire un corso di scrittura per il web o di copywriting online, prima di intraprendere questa avventura professionale.

8. Diventa un data analyst

Una figura professionale molto richiesta dalle aziende italiane e internazionali negli ultimi anni è il Data Analyst o l’analista dati. Questo professionista si occupa di analizzare dati di vario genere in termini aziendali al fine di aiutare l’impresa a prendere decisioni per investimenti futuri, o per comprendere l’andamento generale dell’azienda.

Il Data Analyst non solo è una figura professionale molto richiesta ma gli stipendi del settore sono molto anni, se si lavora come liberi professionisti i guadagni possono anche aumentare e raggiungere un minimo di 60 mila euro annui.

Per diventare analista dati è necessario laurearsi in materie matematiche e statistiche, e seguire un corso di formazione o un master specifico per la professione.

9. Affitta una casa o una stanza su Airbnb

Airbnb è una piattaforma online che sta diventando sempre più utilizzata dalle persone che vogliono viaggiare e da coloro che desiderano fermarsi per un certo periodo, per lavoro o questioni personali, in una città.

Se hai una o più case di proprietà, con Airbnb puoi guadagnare diventando un host ossia mettendo in fitto per uno o più giorni una stanza dell’abitazione oppure l’intera casa.

Con questo sistema puoi guadagnare un reddito mensile aggiuntivo al tuo stipendio, oppure se hai più immobili potresti farne un’attività redditizia sul lungo periodo.

10. Diventa un personal trainer

Se hai una passione per l’esercizio fisico, ami consigliare le persone su come mantenersi in forma e vuoi aiutarli a perdere peso o ad ottenere il fisico che desiderano, puoi intraprendere un’attività sempre più richiesta, specialmente in città, quella del personal trainer.

Ci sono molte persone infatti, che richiedono un servizio d’allenamento personalizzato e che non amano andare in palestra senza che qualcuno li aiuti o li segua.

Per fare il personal trainer devi avere una vera passione per il fitness, essere in forma e per ampliare il tuo curriculum potresti seguire un corso nel settore, e ottenere il certificato di personal trainer che ti permette di collaborare anche con le palestre.

In questo campo, puoi operare come libero professionista e promuovere la tua attività attraverso un sito di annunci o le pagine social come su Instagram e Facebook.

Per approfondire:

11. Fai il traduttore freelance o apri un’agenzia di traduzioni

In un mondo sempre più globalizzato ormai ogni documento, progetto, libro, e-book, o sito web ha bisogno di una traduzione dei testi in più lingue.

Fare il traduttore sia come freelance sia aprendo un’agenzia di traduzione può essere quindi una delle attività che non conoscono crisi e anche profittevole nel tempo.

Infatti, i traduttori sono sempre molto richiesti in Italia e all’estero, e i lavori vengono pagati molto bene, specie se ci si occupa di lingue particolari come quelle orientali.

12. Vendi fotografie online

Dato il gran numero di siti e blog online, oggi vendere le proprie fotografie può diventare un secondo lavoro redditizio. Per vendere le foto, queste devono essere naturalmente di alta qualità, dopodiché è necessario affidarti a siti web che vendono fotografie come ad esempio: ShutterStock, Pexels ecc…

In questo modo ogni qualvolta che un cliente della piattaforma usa la tua fotografia verrai pagato con l’importo previsto per la rimozione del markup.

13. Fai il ghostwriter

Il ghostwriter è un autore che mette a disposizione di privati, di case editrici o di agenzie letterarie il suo talento nella scrittura. Il ghostwriter non pubblica i testi a suo nome ma scrive per una seconda persona o per un’azienda, che appone poi il suo nome come autore nello scritto finale.

Anche se al ghostwriter non va alcuna “gloria” per i testi da lui scritti e pubblicati, con questo lavoro può guadagnare molti soldi.

Ci sono alcuni ghostwriter di fama che con le loro storie, pubblicate da altri, sono riusciti a guadagnare anche milioni di euro. Anche se non si è dei ghostwriter famosi però si può guadagnare bene, infatti si può raggiungere cifre che vanno dai 15 ai 40 euro l’ora all’inizio, e man mano si può aumentare il proprio compenso a seconda dell’esperienza maturata.

14. Fai il cuoco a domicilio

Un’altra professione che sta prendendo sempre più piede anche in Italia è quella del cuoco a domicilio.

Uno chef o un cuoco a domicilio, viene contattato dalle persone che hanno bisogno di qualcuno che gli cucini un pranzo, una cena o prepari un buffet per la loro famiglia, per invitati speciali o per un tet-a-tet romantico.

Il cuoco a domicilio dev’essere in grado di preparare prelibatezze culinarie di vario genere, dalla cucina italiana sino a quella internazionale.

Oppure si può distinguere specializzandosi in un solo tipo di cucina, come ad esempio quella vegana, quella orientale, ecc.

Per intraprendere questa carriera hai bisogno di un diploma che attesti le tue abilità di cuoco o chef, attrezzature da cucina, un sito web o una pagina social per promuovere la tua attività.

15. Scegli d’investire

Sono molte le persone che vogliono crearsi una rendita nel tempo grazie agli investimenti. Investire il proprio denaro non è semplice come può sembrare. Per riuscire a guadagnare seriamente da un investimento è necessario: studiare attentamente il mercato nel quale si vuole operare.

Oggi ci sono diversi mercati e tipologie d’investimento, e l’unico modo per guadagnare è studiare il settore oppure affidarsi a un consulente finanziario.

Per approfondire:

16. Apri un e-commerce

Ogni giorno aumentano le persone che scelgono di fare acquisti online anziché nei negozi tradizionali. Se hai da sempre una vena imprenditoriale, puoi scegliere di farla fruttare al meglio avviando un’attività commerciale online, aprendo un e-commerce.

Per aprire un e-commerce oltre ad avere in mente una nicchia e un’idea che ti distingua, devi studiare anche come funziona il marketing online e come creare un’ottima customer care.

Per approfondire:

17. Apri un’autolavaggio self service

Sembra un’attività vecchia e noiosa, ma non lo è assolutamente. I lavaggi d’auto self-service o serviti sono ancora oggi delle attività che non conoscono crisi, in quanto tutti hanno bisogno di avere un auto pulita e lucida, e al contempo ogni famiglia ha almeno un automobile.

A conti fatti, sia nei piccoli sia nei grandi centri, avere un autolavaggio può essere un’ottima idea imprenditoriale.

18. Diventa un tecnico informatico

Ecco una delle attività che non conoscono crisi più gettonate! I computer, si sa, non funzionano sempre, e dato il loro costo non è possibile cambiarne uno ogni qualvolta ci si ritrova dinanzi a un malfunzionamento. Per questo motivo una professione che può essere considerata “senza crisi” è quella del tecnico informatico.

Il tecnico può lavorare come freelance oppure può decidere di aprire un negozio, lavorando sia come tecnico e può ampliare l’attività vendendo anche computer e accessori per il PC.

19. Fai il wedding planner

Organizzare un matrimonio è così stressante e prevede così tanti impegni, che sono molti i promessi sposi che si affidano a un wedding planner.

Il wedding planner infatti, sa come aiutare la coppia a realizzare una festa e una cerimonia perfetta; si occupa di ogni cosa dagli abiti, alla sala, fino alla musica, i fiori e gli addobbi.

Per diventare un wedding planner si consiglia di seguire un corso dedicato a formare questa figura, in modo tale d’avere un curriculum di prim’ordine quando lo si illustra a un futuro cliente.

Per raggiungere un maggior numero di clienti è possibile scegliere di aprire un blog, un sito internet e dei profili social per promuovere la propria attività e dare consigli ai novelli sposi.

Per approfondire:

20. Apri una toelettatura per animaliaprire una pensione per cani, aprire asilo per cani

Tutti gli animali domestici, come cani, gatti e coniglietti hanno bisogno di tanto in tanto di sottoporsi a un trattamento di pulizia che li possa rendere più belli, oltre che puliti e profumati.

Per questo motivo una delle buone attività che non conoscono crisi è un negozio di toelettatura per animali.

Per intraprendere quest’attività bisogna amare gli animali, conoscere quali sono i trattamenti estetici e di pulizia che si possono svolgere, avere le attrezzature necessarie alla loro cura e benessere.

Per approfondire:

Ora che sai quali sono le 20 attività che non conoscono crisi, e che possono aiutarti a generare un buon reddito mensile, non ti resta che scegliere quella che si adatta maggiormente alle tue conoscenze e ai tuoi desideri.

Hai ancora le idee confuse? Fai subito il Quiz di Intraprendere per trovare il business davvero adatto a te


Aspetta! Scopri 7 idee di business su misura per te!


Cerchi una idea di business che ti renda un vero imprenditore e che ti calzi a pennello?

Quello che ti propongo infatti non è solo un modo per arrotondare, ma per dare vita ad una vera e propria attività commerciale su misura per te.

Scopri 7 idee di business per metterti in proprio






Redazione di Intraprendere
La redazione di Intraprendere è formata da un team specializzato in ogni aspetto riguardante il mondo dell’imprenditoria: da come acquisire il giusto mindset per iniziare alle migliori tecniche per promuovere il tuo business.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here